Gossip News » Primo Piano » Melissa Satta: “Io, diversa da Belen. Non pubblico foto di Maddox”

Melissa Satta: “Io, diversa da Belen. Non pubblico foto di Maddox”

A differenza di Belen Rodríguez che da quando è diventata mamma regala ai fans le foto del suo piccolo Santiago, Melissa Satta mostra molto poco il suo Maddox, avuto dal compagno Kevin Prince Boateng Di questo ha parlato l’ex velina in un’intervista rilasciata al settimanale di gossip, Nuovo.

melissa-satta-e-belen-e-il-diverso-modo-di-usare-i-socialMELISSA SATTA E IL SUO MADDOX

“Sono molto riservata. Ognuno deve scegliere il modo più giusto per vivere la popolarità. Belén ha scelto una strada ed è libera di farlo. Io e il mio compagno abbiamo un altro tipo di gestione. Maddox è piccolo e avrà tempo di diventare popolare. Al momento uso i social per i miei selfie, il mio look, per lavoro. Poi, se capita, ogni tanto una foto ci può anche stare. Però forse sono anche un po’ gelosa e mi piace tenere certi momenti per me“, dichiara Melissa Satta.

Quando le si chiede che tipo di mamma è, risponde: “Molto rilassata, mi piace vedere i progressi che fa. E’ una cosa talmente nuova ed emozionante, perché Maddox è il mio primo bambino“.

E il secondo? “Con calma. Intanto ci godiamo lui: ci impegna tanto! Ora lui è la priorità mia e del mio compagno, però non sono una di quelle mamme apprensive, anzi, ora che inizia a gattonare gli dico ‘vai, vai’! Conciliare famiglia e lavoro è difficile, perché bisogna viaggiare tanto. Il mio cuore ne soffre perché lasciare mio figlio, anche solo per un giorno, mi fa piangere. Però sono una mamma che lavora, mi piace quello che faccio e mi farebbe star male anche abbandonare tutti i miei impegni. Cerco un compromesso. Prima lavoravo e poi mi riposavo; adesso prendo un aereo anche alle 5 o alle 6 di mattina“.

Infine, Melissa Satta ha commentato la grande festa che Boateng le ha organizzato a sorpresa per i suoi 29 anni, ma non è ancora arrivato il matrimonio, Melissa risponde: “Io vivo in Germania, ho la famiglia lontana e non ho tanto tempo da passare con loro. Lui ha pensato che in quel giorno, avere i miei cari vicini sarebbe stato speciale. Mi sono ritrovata lì i miei genitori, mio fratello, le mie amiche… Le nozze? Ne abbiamo parlato, ma non abbiamo ancora organizzato niente. Abbiamo avuto un anno pieno di cose. E per celebrarlo nel 2015, ormai, siamo in ritardo“.