Gossip News » Curiosità » 10 assurde invenzioni giapponesi: riesci a capire a cosa servono?

10 assurde invenzioni giapponesi: riesci a capire a cosa servono?

Si chiamano Chindōgu, e sono le idee inutili di cui nessuno aveva bisogno ma che per qualche assurdo motivo qualche azienda giapponese ha avuto il coraggio di produrre (ma non commercializzare). Per essere considerato un vero Chindōgu, un oggetto non deve essere semplicemente inutile ma deve seguire 10 regole precise:

  • Non può avere un utilizzo reale
  • Deve esistere fisicamente
  • Deve avere insito uno spirito di anarchia
  • Deve essere uno strumento per la vita quotidiana
  • Non può essere in vendita
  • L’umorismo non dev’essere la sola ragione per crearne uno
  • Non è pubblicitario
  • Non tratta mai temi scabrosi
  • Non si può brevettare
  • Non ha pregiudizi

Eccone 10 veramente, veramente assurdi.

Il cappello portarotolo

1390848050_-_0002_The-toilet-roll-hat-600x335

Le strisce pedonali portatili
1390989769_-_0012_A-mobile-walkway-600x335

Lo stencil per applicare il rossetto
1390989816_-_0008_A-stencil-lip-600x335

Gli occhiali per mettere il collirio
1390989862_-_0004_Glasses-hole-600x335

Le pantofole con manico per schiacciare gli scarafaggi
1390848036_-_0009_Fags-slippers-600x335

Lo spazzolino da denti da infilare al dito
1390848044_-_0001_The-toothbrush-finger-600x335

L’accendino solare
1390848067_-_0004_The-solar-lighter-600x335

Gli occhiali per tagliare le cipolle
1390989852_-_0003_Goggles-for-cutting-onions-safely-600x335

La cravatta-ombrello
1390989885_-_0006_An-umbrella-tie-600x335

Il burro in stick
1390989893_-_0000_A-stick-butter-600x335