Gossip News » Primo Piano » Belen Rodriguez risponde alle critiche: “Nessuna crisi con Stefano”

Belen Rodriguez risponde alle critiche: “Nessuna crisi con Stefano”

Belen Rodriguez è sempre la protagonista assoluta del gossip italiano. La showgirl argentina è tornata sulle prime pagine dei settimanali di gossip per la nuova, presunta crisi con Stefano De Martino. Dopo aver risposto alle critiche via social, Belen Rodriguez ha deciso di farlo in una lunga intervista concessa al Tgcom.

Belen-RodriguezBELEN RODRIGUEZ SMENTISCE LA CRISI CON STEFANO DE MARTINO

Al debutto italiano a Milano del Denim Day, l’iniziativa di Guess Foundation Europe contro la violenza sulle donne, Belen Rodriguez ha smentito in modo categorico di essere in crisi con il marito: “Va tutto bene, altro che separati in casa”.

Sulla crisi con Stefano De Martino: “La verità è che va tutto bene. Se mi chiedi perché si ostinano a scrivere queste cose ti rispondo che non lo so. Non li ammazzo solo perché è illegale (ride di gusto, ndr). Non ho niente da dire, continuano a diffondere bugie, sembra quasi che i giornalisti vivano a casa mia ma non è così”.

Su Santiago: “Ma nooo, è rimasto piccolo. Non cresce più… (scherza, ndr). Ogni tanto dico a Santiago ‘Chi ti ha dato il permesso di crescere?’ e lui sorride (gli occhi diventano dolcissimi, ndr)”.

Le nuove avventure professionali di Belen Rodriguez: “Mi do da fare… Con Cotril c’è una collaborazione che va avanti da anni e finalmente realizziamo il primo negozio, sto andando personalmente nel cantiere, abbiamo curato tutto nei minimi particolari. Il ‘Ricci’ invece è partito scherzando una sera con Joe Bastianich, Luca e Simona (Miele, ndr) e alla fine abbiamo firmato tutti. Sono socia e sarò molto presente, anche perché aprire una attività richiede delle responsabilità. Non è uno scherzo”.

Sulla violenza contro le donne: “Quando me lo chiedono e posso, partecipo sempre volentieri alle serate di beneficenza. Stavolta la storia mi ha toccato particolarmente. L’idea che uno stupratore possa essere assolto dopo aver violentato una ragazza solo perché la vittima ha dei jeans attillati mi fa rabbrividire…”.

Sulle avances poco gradite: “Grazie al cielo non mi sono mai ritrovata in una situazione del genere, credo che sia il terrore di ogni donna, anche perché credo che sia difficile tornare ad essere libere sessualmente dopo una tragedia del genere. Quando noi donne parliamo di questo argomento non puoi immaginare cosa si scatena nello stomaco. E purtroppo i dati sono sempre più allarmanti.

Sulla definizione di Lady Flop: “Mi dispiace solo che si permettano di dire queste assurdità, nella loro intelligenza virgolettata, a una delle poche persone che lavora nel mondo dello spettacolo in Italia. Lo vedo come un insulto alla gente che lavora di meno… giuro”.

Sul futuro professionale: “Ci sono tanti progetti. Lavoro in televisione da anni e ormai ho la possibilità di scegliere quello che voglio fare…”.

Sulle vacanze: “Ci andremo sicuramente. Vuoi sapere la verità? Ricollegandomi a quello che ti dicevo prima, abbiamo un sacco di lavoro e non siamo ancora riusciti a definire delle date. Che poi è il dilemma di ogni estate”.