Gossip News » Reality Show » Pechino Express » Pechino Express 4, il re della seconda puntata è Magalli: Ciccio e Philippe i nuovi passeggeri misteriosi

Pechino Express 4, il re della seconda puntata è Magalli: Ciccio e Philippe i nuovi passeggeri misteriosi

Seconda tappa di Pechino Express 4 in cui il re indiscusso è stato Giancarlo Magalli. Il conduttore de “I fatti vostri” si è palesato ad inizio puntata come passeggero della coppia dei Compagni che hanno rischiato l’eliminazione nel corso della prima puntata. Giancarlo Magalli ha preso subito in mano le redini del programma, prima accettando di mangiare le larve e poi, da metà puntata, prendendo il posto di Costantino Della Gherardesca come conduttore. Costantino, invece, è diventato il passeggero della coppia degli Artisti, fino a quel momento in svantaggio.

pechino express 4 magalliPECHINO EXPRESS 4, VINCE GIANCARLO MAGALLI

Giancarlo Magalli è accolto con grande entusiasmo dalle coppie in gara ma anche dal pubblico a casa che ha seguito con molta attenzione la gara. A vincere la prova immunità è stata la coppia del Fratello e Sorella mentre a vincere la tappa sono stati ancora gli Antipodi che, tra gli Espatriati e gli Iluminati, hanno deciso di eliminare quest’ultimi. Per la gioia di Naike Rivelli che ha già dato il primo bacio a Yari Carrisi, però, anche la seconda tappa non era eliminatoria.

Continua, inoltre, la rivalità tra la coppia del le Professoresse ( la lombarda Laura Forgia e la collega de “L’Eredità” Eleonora Cortini) e le Persiane (Giulia Salemi e Fariba Mohammad Tehrani), chiamate “Le Kardashian”.

Nella terza puntata, poi, ci saranno altri due passeggeri misteriosi di cui si conoscono solo i nomi: Ciccio e Philippe. Chi saranno?

Infine, il momento clou della seconda puntata di Pechino Express 4 è stato quello in cui Giancarlo Magalli è apparso nella vasca da bagno scatenando l’ironia del popolo della rete.

“Questa scena mi ha tolto il sonno questa notte!

Magalli, noi ti amiamo.

Magalli sex symbol.

Ma come si può non amare Magalli.

Mi dispiace Costantino ma io cambierei il nome del programma in Magalli Express”.