Gossip News » Primo Piano » L’Isola di Adamo ed Eva con Vladimir Luxuria conduttrice: “Qualcuno si scoprirà bisessuale”

L’Isola di Adamo ed Eva con Vladimir Luxuria conduttrice: “Qualcuno si scoprirà bisessuale”

Abbandonata la politica, Vladimir Luxuria ha trovato il suo nuovo posto nel mondo dello spettacolo. Dopo aver fatto l’opinionista alla scorsa edizione del Grande Fratello e aver partecipato come giurata a Miss Italia, dal prossimo 14 ottobre condurrà su Deejay Tv “L’Isola di Adamo ed Eva”.

vladimir luxuria isola di adamo ed evaL’ISOLA DI ADAMO ED EVA CON VLADIMIR LUXURIA CONDUTTRICE

“L’isola di Adamo ed Eva” è la versione italiana del programma statunitense “Nudi a prima vista” di cui esistono varie versione che vengono trasmesse da Real Time.

La versione italiana de “L’isola di Adamo ed Eva” è stata registrata tra metà giugno e agosto sull’isola croata di Mljet. Il format prevede la presenza di un uomo e una donna che, completamente nudi, vivono per diversi giorni su un’isola deserta sperando che tra loro scoppi la scintilla.

Intervistata da FQMagazine, Vladimir Luxuria ha dichiarato: “Speriamo di far divertire gli spettatori, far capire un po’ di antropologia umana e speriamo che le coppie formate rimangano tali anche dopo il programma. Mi sono sentita un po’ la Angela Piero delle tecniche di corteggiamento. Ho studiato il comportamento della fauna umana messa a nudo. Tra i concorrenti ce n’erano di molto attraenti, e si sa io non sono insensibile alla bellezza maschile”.

Vladimir Luxuria ha assicurato che i concorrenti non hanno seguito alcun copione: “Non si imposta nulla, ve lo posso assicurare. Il canovaccio conta pochissimo. Semmai bisogna essere bravi nell’agire prima da agenzia matrimoniale, in modo che sul set davanti alla telecamera scatti davvero la scintilla dell’attrazione. E poi confermo che ci sono molti imprevisti: reazioni di persone che fanno cose e poi se ne pentono, come impennate di libidine difficili da censurare. […] Non potrei anticipare nulla, ma è chiaro che sull’isola qualcuno si scoprirà bisessuale. Comunque, fortunati e fortunate loro c’è il raddoppio delle possibilità nel rimorchiare”.