Gossip News » Primo Piano » Justin Bieber, ritirata la richiesta del test di paternità

Justin Bieber, ritirata la richiesta del test di paternità

JUSTIN BIEBER – Incubo finito per il baby cantante canadese. Da qualche settimana Bieber era stato additato da Mariah Yeater, una sua fan, come il futuro padre del bambino che portava in grembo , un bambino che, stando a sentire lei, era stato concepito durante un veloce rapporto sessuale consumato dopo un concerto.

Subito gli avvocati dei due ragazzi si erano affrettati a richiedere l’esame del DNA sul presunto figlio di Justin Bieber e a fissare la data dell’udienza preliminare, prevista per il prossimo 15 dicembre. Ma è di oggi la notizia che non ci sarà più nessuna udienza. Il motivo?

Pare che i legali di Mariah Yeater abbiano improvvisamente rinunciato all’esame per accertare la paternità di Bieber. Ora due sono le possibilità: o la ragazza si è inventata tutta la faccenda della gravidanza per godere di un momento di celebrità oppure, e la cosa sembra altrettanto verosimile, le due parti si sono messe d’accordo e alla Yeater andrà un bell’assegno a tanti, tanti zero.