GLEE|Lea Michele, nuovo amore dopo la morte di Cory Monteith

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Lea Michele Video 'On My Way'Cory Monteith, morto lo scorso luglio, ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori della sua famiglia, dei suoi amici, dei fan di Glee e, naturalmente, in quello della fidanzata Lea Michele (ricordate le sue lacrime per Cory ai Teen Choice Awards?).

Lea Michele ritrova l’amore

Ma la vita va avanti e anche le ferite più grosse, prima o poi, si rimarginano. Sta succedendo – forse – anche a Lea, che pare abbia ritrovato il coraggio di aprire le porte del suo cuore a un altro uomo. Il fortunato, secondo rumors sempre più insistenti dei siti di gossip, sarebbe un certo Matthew Paetz, lifestyle coach che ha partecipato all’ultimo singolo della cantante, On My Way.

Ma ecco che alla buona notizia ne segue subito una meno buona: secondo Tmz, il nuovo ragazzo di Lea Michele avrebbe un passato da escort per il sito Cowboys4Angels. 

Lea Michele come Rachel Berry?

Ancora una volta la vita di Lea Michele sembra seguire quella del suo personaggio nella serie Glee, Rachel Berry. Dopo la fine della storia d’amore tra Rachel e Finn (Cory Monteith), promessi sposi, a causa della morte di lui, sembra che la bella Rachel potrebbe perdere la testa per il biondo Sam che, proprio come Matthew Paetz, ha un passato da escort.

Lea Michele: “Non posso restare sola, Cory non lo vorrebbe”

Comunque stiano le cose, in fondo, va bene così. Lea sta lentamente uscendo dall’incubo. “La gente deve capire che non posso restare sola per sempre” aveva dichiarato qualche tempo fa l’attrice. “Cory non lo vorrebbe“.