Laura Pausini, la rivelazione: “Ecco perché non voglio altri figli”

Da due anni, Laura Pausini è riuscita a realizzare il suo sogno più grande, quello di diventare madre. La nascita della piccola Paola ha cambiato in meglio la vita dell’artista che, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Vanity Fair, ha rivelato di sentirsi finalmente una donna realizzata.

laura-pausiniLAURA PAUSINI, LA RIVELAZIONE SULLA MATERNITA’

Diventara madre, per Laura Pausini, è stato un percorso lungo e doloroso: “Grazie a Paola, ho trascorso i due anni più belli della mia vita. Anche a livello professionale, perché lavorare sapendo che a casa c’è lei ad aspettarmi riempie tutto di significato diverso. Ma darle un fratellino o una sorellina, non è una cosa che mi sento di chiedere a Dio. So cosa vuol dire desiderare un figlio che non arriva, so che per una donna è una delle cose più frustranti e dolorose, così dolorosa da non poterla spiegare. E siccome ho tante amiche e conoscenti in questa situazione, a Dio dico: non te ne chiedo un altro, ma dallo per favore a quelle lì, che lo aspettano e non arriva”.

Paola è sempre stata il suo grande sogno: “Prima mi mancava tutto, non bastava la musica a completarmi. Forse non dovrei dirlo, ma io mi sento davvero realizzata solo da quando sono madre. Mi sento più forte. Anche nel lavoro: da quando c’è Paola non ho paura a dire dei no, sono più capace di scegliere da sola. Perché sono stata troppo male, prima. Perché l’unico mio vero sogno è lei”.