Vittorio Sgarbi, malore improvviso e operazione d’urgenza: le sue condizioni

Si è improvvisamente sentito male nella notte il noto critico Vittorio Sgarbi mentre viaggiava da Brescia a Milano. Un malore improvviso che ha costretto Vittorio Sgarbi a chiedere l’intervento immediato dei medici dell’ospedale di Modena dove è stato immediatamente ricoverato e operato d’urgenza.

vittorio sgarbiVITTORIO SGARBI OPERATO D’URGENZA

Presso l’ospedale di Modena, Vittorio Sgarbi è stato operato d’urgenza dai medici e, attualmente, si trova in terapia intensiva. Le sue condizioni sarebbero buone ma il suo staff che ha pubblicato la notizia sulla sua pagina Facebook ha rimandato qualsiasi informazione alle prossime ore quando i medici aggiungeranno qualche dettaglio in più sul malore del critico.

“Questa notte Vittorio Sgarbi, mentre era in viaggio con il suo autista da Brescia verso Roma, ha avuto un malore ed è stato ricoverato in ospedale a Modena, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Adesso è in terapia intensiva.
Le sue condizioni sono buone.
E’ stato lo stesso Sgarbi ad avvisare familiari e collaboratori.
Vi terremo aggiornati nelle prossime ore,

l’Ufficio Stampa
[email protected]”.

Nelle ultime settimane, il critico era stato spesso ospite di Barbara D’Urso nei suoi programma per discutere del terrorismo e delle misure necessarie per difendersi dagli estremisti. L’ultimo post su Facebook, invece, risale a otto ore prima del malore.ù