elvira-verroneElvira Verrone, commessa di 25 anni, si è stesa sui binari della linea Napoli-Formia, nel tratto casertano all’altezza della stazione di Albanova e lì, con pazienza, ha atteso la morte che si è presentata sotto forma di un treno in corsa.

Elvira soffriva per una storia d’amore finita male e per una situazione familiare difficile, ma mai nessuno dei suoi amici avrebbe pensato che il suo dolore fosse tanto vasto. Nemmeno la sua migliore amica, Marika Di Stefano, si sarebbe immaginata che, quel messaggio su WhatsApp in cui Elvira ammetteva “Non faccio altro che pensare a negativo della mia vita, non mi aspetto niente di bello” sarebbe stato l’ultimo che l’amica le avrebbe mandato.

Tanti i messaggi di cordoglio da parte di amici increduli sulla bacheca Facebook della giovane commessa. Tra questi quello di Marika, che pubblica lo screenshot della loro ultima conversazione.