Invasione di funghi a Milano, passanti e turisti increduli (VIDEO)

I turisti e i milanesi che mercoledì pomeriggio, il giorno di Sant’Ambrogio, si stavano godendo la loro giornata di ferie in centro alla ricerca dei primi regali di Natale, sono stati attirati e coinvolti dal primo flash mob “fungoso” della storia.

Tra musiche e divertenti sketch, chi è capitato tra le 15.00 e le 17.30 in corso Vittorio Emanuele (all’altezza dell’incrocio con via San Pietro dell’Orto) ha dapprima sgranato gli occhi e poi riso e ballato davanti a un gruppo di artisti di strada che ha insegnato a suon di musica che l’economia circolare può essere anche divertente, e che se “dal letame nascono i fior”… dai fondi di caffè possono nascere funghi sani e gustosi!

Il flash mob fungoso è stato ideato dai creatori di Fungo Box, un kit per coltivare in casa funghi saporiti e sostenibili sfruttando fondi di caffè esausti.

In pochi minuti, i social sono stati invasi dall’hashtag #FungoBox. Tra video e selfie con i funghi ballerini, i milanesi, dopo un primo momento di spiazzamento in cui si sono chiesti se avessero bevuto qualche bicchierino di troppo, hanno apprezzato la performance e il prodotto, che si preannuncia uno dei più richiesti per queste Feste, soprattutto nell’edizione limitata natalizia.

fb1 fb2 fb3 fb4 fb5 fb6