Orange is the new Black: l’attrice e l’autrice della serie si sono sposate

Bellissime e innamoratissime da anni, due star di Orange Is The New Black sono finalmente convolate a nozze, aprendo la stagione dei matrimoni a Hollywood in grande stile.

Stiamo parlando dell’attrice Samira Wiley (la dolcissima Poussey) e della sua compagna Lauren Morelli, un’autrice della serie tv di Netflix. Il loro primo incontro sul set ha dato il via a una relazione intensa e romantica che, lo scorso ottobre. ha portato a un fidanzamento ufficiale.

Poi, finalmente, il giorno del “Sì”. Entrambe le spose si sono presentate in lungo e in bianco in uno splendido giardino di Palm Springs, dove si sono promesse amore eterno davanti a famiglie e amici. Poi il primo lento sulle note di Baby di Justin Bieber.

«Ho capito di essere gay nell’autunno del 2012, appena arrivata sul set – aveva dichiarato la Morelli – Di conseguenza ero nervosa per la prima scena d’amore, tra due donne, che avevo scritto». Ai tempi l’autrice era sposata con un uomo, ma dopo aver tentato di salvare il suo matrimonio con una breve terapia di coppia, ha lasciato che i suoi veri sentimenti prendessero il sopravvento.

Poi, l’incontro con Samira e quella bella amicizia che ben presto si trasforma in un grande amore: «Lei è stata il mio conforto in quel periodo e poi ci siamo innamorate. Mi sembrava troppo bello per essere vero».