Home VIP - Scoop ed Indiscrezioni dei personaggi del momento Riccardo Scamarcio: «Valeria Golino? Il mio sangue»

Riccardo Scamarcio: «Valeria Golino? Il mio sangue»

CONDIVIDI

«Qualunque cosa io dica non può essere davvero attinente con la storia d’amore che abbiamo avuto. In un’intervista un rapporto lungo dieci anni si può solo ridurre, minimizzare».

Con queste parole comincia la lunga intervista rilasciata da Riccardo Scamarcio al Corriere della Sera in cui, naturalmente, l’attore è stato invitato a rilasciare qualche dichiarazione sulla sua separazione da Valeria Golino (che ora pare essersi ripresa grazie a un nuovo toy boy).

Riccardo Scamarcio non minimizza e non sminuisce quello che c’è stato tra lui e la collega: «Non basterebbe un giornale per esporre quella relazione, che è il mio sangue, è il mio amore. Non posso rispondere, perché ogni storia che dura tanto si basa sull’amore vero, che non ha condizioni, non è programmato. Se t’innamori di una persona, t’innamori di quella persona, sfuggi a qualunque ragionamento».

Inutile, in effetti, negare che tra loro ci sia stato un sentimento vero, potente, sincero. Anche perché, a un certo punto, avevano anche deciso di sposarsi. Con tanto di pubblicazioni. Poi, a causa del troppo clamore scatenato da queste ultime, i due attori hanno deciso di rimandare le nozze. Una decisione che forse è costata loro molto cara dato che, da quel momento, è cominciata una crisi sfociata (si dice) in un tradimento e nella fine del rapporto.