Primo bikini per Kim Kardashian, ma senza Photoshop il lato B….

Kim Kardashian è sempre stata molto orgogliosa del suo lato B. La star dei reality americani non solo non ha mai tentato di nascondere il suo “importante” fondoschiena, ma lo ha sempre messo in mostra scegliendo abiti che lo evidenziassero e valorizzassero, bikini compresi (la cui parte sotto non è mai composta da semplici slip ma da striminziti tanga).

Anzi, secondo gli appassionati di gossip le dimensioni del lato B di Kim Kardashian non sarebbero da attribuire a madre natura ma all’intervento di un chirurgo estetico.

Dunque mantenere tonico un lato B di tali dimensioni (e per di più composto in buona parte da silicone) non è cosa facile, nemmeno scegliendo l’alimentazione giusta e allenandosi in palestra. Cellulite e cedimenti sono sempre dietro l’angolo, soprattutto dopo due gravidanze e con l’avanzare dell’età. E se di solito Kim Kardashian risolve il problema affidandosi ad un sapiente utilizzo di Photoshop, quando a scattarle una foto è un paparazzo nascondere il vero aspetto del suo fondoschiena è impossibile.

Effettivamente, i nuovi scatti di Kim Kardashian al mare in tanga non le rendono proprio giustizia… Guardate la gallery e giudicate voi!