Sono la boy band del momento in Cina ma… non notate niente di strano?

Una boy band del tutto atipica sta letteralmente spopolando in Cina. Loro sono gli Acrush, e nonostante non abbiano ancora pubblicato il loro primo album, sono già al centro dell’attenzione pubblica, non senza polemiche.

Già perché gli Acrush sono in realtà… le Acrush. Sì, esatto, nonostante l’aspetto androgino e gli outfit mascolini, tutte le componenti del gruppo sono di sesso femminile.

Le giovani cantanti hanno già 900.000 follower su Weibo (il più famoso social network cinese, abbastanza simile al nostro Twitter) anche grazie a un primo lancio fatto di recente dal gigante dei social media Tencent in un evento di anteprima delle novità che sarebbero apparse sul sito di streaming online.

La cosa incredibile è che le Acrush fanno innamorare le teenager (sì, anche e soprattutto quelle eterosessuali) come qualsiasi boyband. La spiegazione? Secondo il loro manager Zhou Xiaobai, che ha fortemente voluto la creazione del gruppo facendo casting per anni prima di trovare le candidate ideali, il loro segreto è che essendo appunto delle ragazze, le Acrush riescano a capire, anticipare e realizzare più facilmente i sogni delle donne.