Alessia Marcuzzi: “Ecco cosa sto imparando con mio marito Paolo”

alessia-marcuzzi

Alessia Marcuzzi, reduce dal grande successo ottenuto con l’Isola dei Famosi 2017, si gode la sua famiglia. Felice e innamorata dei figli, Tommaso e Mia, e del marito, Paolo Calabresi Marconi, la bellissima conduttrice si è raccontata in una lunga intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Grazia.

ALESSIA MARCUZZI E L’AMORE CON PAOLO

Mamma e moglie felice, Alessia Marcuzzi che ha raccolto importanti successi anche nel lavoro, a Grazia, ha raccontato qual è la sua paura più grande: “Sì, ma è davvero brutta da dire. Ho paura di morire da sola. Credo che sia la mia unica angoscia e non ne conosco i motivi. Ho una famiglia grande, allargata e bella. Ma l’ansia di essere abbandonata, quella c’è”.

Dopo gli amori del passato, con Paolo, Alessia ha trovato la serenità che cercava da tempo. Accanto al marito ha capito che l’amore non è solo un sogno: “Io sono sempre stata un’impulsiva, una che si innamorava e che, appena finiva il sogno, mollava. Se il cielo diventava brutto, cambiavo continente. Solo adesso, con Paolo (Calabresi Marconi, 45 anni, produttore televisivo, sposato nel 2014, ndr) sto imparando che l’amore è anche impegno, investimento, fiducia” – racconta la conduttrice che poi conclude parlando anche dei litigi che, come in tutte le coppie, non mancano mai – “Lavorarci insieme, sull’amore, è una cosa bella, anche se per una come me è davvero faticosa. Quindi ogni tanto ricorro alla strategia della litigata. Mando a fuoco tutto, così tutto si riaccende di nuovo. Praticamente rompo e ricucio tutto da sola: mi arrabbio, litigo, costruisco pace. Paolo mi dice: “Fai tutto tu, lo fai per te, se ti serve, accomodati”.