Mara Maionchi: “Sono stata tradita ma non si lascia per una scopata”

Mara Maionchi e il discografico Alberto Salerno sono sposati dal lontano 1976. Il loro matrimonio non è sempre stato tutto rose e fiori, e ha avuto, come tutti, qualche intoppo.

Uno di questi intoppi porta il nome di “tradimento”, ma Mara ne parla con tranquillità. Intervistata da Repubblica, il giudice di X Factor ha raccontato di aver scoperto di essere stata tradita dal marito grazie ad una ricevuta dell’hotel in cui l’uomo era stato con l’amante.

Doveva stare più attento” ha commentato la discografica, chiarendo però di non aver mai pensato di lasciare Alberto per quella scappatella: “Dopo 40 anni non si lascia un marito per una scopata. Una storia è diverso, ma una sera di libertà…”.

Certo la cosa ha avuto delle conseguenze: “Non ho fatto finta di niente, gli ho fatto un cul* come un paniere”.

Niente di nuovo, comunque. Mara aveva già rivelato in passato di essere stata tradita e ha persino raccontato l’episodio nel suo libro: “Lui mi ha detto ‘Non scriverlo che faccio la figura del cretino’. È una persona perbene. Gli uomini sono semplici, le donne sono diverse”.