«Non siamo più marito e marito» ha annunciato Giovanni Scialpi al settimanale Chi, parlando della fine del suo matrimonio con Roberto Blasi.

La coppia si era sposata pochi mesi dopo l’esaltante avventura insieme come concorrenti di Pechino Express, nel 2015. Per farlo erano andati negli USA, con gran gioia dei fan di Scialpi, che speravano finalmente di vederlo felice.

Qualcosa però è andato storto: «Ci siamo lasciati dopo una litigata cominciata in modo banale e finita malissimo – ha spiegato Giovanni, specificando che è stato Blasi ad andarsene di casa – Siamo stati insieme sei anni e l’amore fino a un certo punto basta a se stesso, ma lui in sei anni non ha mai detto “grazie”, né mi ha mai chiesto “scusa”».

Già a settembre Scialpi aveva anticipato ai fan la crisi con uno scatto di coppia accompagnato da una triste didascalia: «Questa foto rappresenta la complicità, il sentimento e tanti momenti belli e intensi vissuti insieme. Purtroppo non c’è più lo stesso sguardo. Perché accontentarsi di quello che è la normalità dopo aver raggiunto il massimo? Ed è per questo che le nostre strade prenderanno percorsi diversi».