Home Fotogallery Il gossip che infiamma: tutto quello che vi siete persi

Il gossip che infiamma: tutto quello che vi siete persi

CONDIVIDI

Il “Sì” di Lea Michele

Dal “Sì” di Lea Michele ai 60 anni di Michelle Pfeiffer, ecco tutte le indiscrezioni sul gossip di questo fine settimana.

lea michele

Partiamo subito con l’annuncio su Instagram da parte di Lea Michele, riguardo alla sia intenzione di sposare il fidanzato Zandy Reich. La star di “Glee” è riuscita ad aprire nuovamente il suo cuore dopo la perdita del suo ex fidanzato Cory Montheith.

L’attrice statunitense ha infatti postato una foto in cui si mostra raggiante mentre sfoggia un anello all’anulare della mano sinistra e la scritta “YES” accanto all’immagine.

60 anni e non mostrarli: il fascino di Michelle Pfeiffer

michlle pfeiffer

L’attrice americana, nata in California, Michelle Pfeiffer, non ha mai avuto paura a dire di “no”.

Nonostante la sua carriera cinematografica sia piena di successi, la bella bionda ha rifiutato parecchi ruoli importanti nel corso degli anni.

Rinunciando ad accavallare le gambe in ‘Basic Instinct’, perse il ruolo che poi fu il più celebre della sua collega Sharon Stone.

Rinuncio ad essere Thelma in ‘Thelma & Louise’ di Ridley Scott e la ‘Pretty Woman’ nel film di Garry Marshall (ruolo che consacrò Julia Roberts come attrice).

Compiuti 60 anni proprio ieri, l’affascinante bionda tornerà sul grande schermo con ben 3 nuovi progetti: “Mother!”, “The Wizard of Lies” e il remake di “Assassinio sull’Orient Express”.

Brigitte Macron: “Melania Trump? Divertente ma prigioniera”

brigitte melania

Dopo l’incontro tra la first lady francese, Brigitte Macron, e quella americana, Melania Trump, la Première Dame ha commentato così l’ex modella slovena: “Melania Trump? Divertente ma prigioniera”.

È davvero molto divertente. Abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, abbiamo riso insieme.”, ha continuato la first lady francese, aggiungendo però poi che a Melania non le è permesso fare praticamente nulla: “Non può nemmeno aprire una finestra alla Casa Bianca. Non può uscire. Deve rispettare molte più limitazioni rispetto a me, io a Parigi esco ogni giorno”.

Mario Barba