Conosciamo tutti Adriana Volpe. Ma siamo sicuri di conoscerla bene? Nel vero senso della parola? Beh, secondo noi, molti lati del suo carattere sono venuti fuori proprio durante l’ultima esperienza (che possiamo etichettare come positiva) a Pechino Express. In un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Adriana ha voluto commentare questa sua esperienza facendo il punto delle situazioni in cui si è ritrovata più volte e non solo. Ha anche svelato, infatti, qualche retroscena interessante sulla trasmissione.

Adriana Volpe e l’esperienza positiva a Pechino Express

E’ andata molto bene in questa nuova trasmissione. Sì, possiamo affermarlo con certezza anche perché è proprio lei a sentirsi ‘nuova’ dopo questa esperienza: “Sono una persona vera, autentica. Sono contenta che, nel bene e nel male, il pubblico mi abbia vista per quella che sono, con tutti i pregi e tutti i difetti. Ironica, competitiva, maniaca dell’igiene, sempre con in mano le salviettine umidificate”.

LEGGI ANCHE —> Asia Argento si racconta a “Verissimo”: “È un dolore che non va via”

Inoltre, viene fuori un retroscena molto interessante sul docu-reality che l’ha vista protagonista negli ultimi mesi. Adriano Volpe ha infatti spiegato che i concorrenti non hanno un copione da seguire. E’ tutta un’improvvisazione. Per cui, è naturale che vengano fuori tutti i lati del carattere di una persona. Anche quando questa è particolarmente brava a mascherare. Non è il caso di Adriana che, comunque, ci ha confermato di essere una persona ‘fissata’ con la pulizia. Infatti aveva sempre con sé le salviette imbevute. Beh, se prima conoscevamo un Adriana Volpe un po’ troppo sulle sue, adesso possiamo dire di averla vista per come è davvero e non ci è dispiaciuta affatto. Certo, il suo ruolo nelle trasmissioni in cui ha lavorato le imponeva di essere sempre seria e assolutamente sobria. Adesso, però, abbiamo conosciuto la vera Adriana. E, a quanto pare, anche lei è felice di essere ‘spuntata fuori’.