Camping di terme
Tutto quello che c’è da sapere sui camping terme e sulle SPA in Italia.

Tutto quello che c’è da sapere sui camping con terme e sulle Spa presenti qui in Italia.

L’inverno glaciale, al momento, ha dato solo qualche piccolo segnale ma non è iniziato nel vero senso della parola. Al di là, infatti, di qualche campanello d’allarme per la bufera che si è abbattuta su tutto il vecchio Continente  qualche settimana fa e che non ha risparmiato di certo l’Italia nella sua interezza, le temperature continuano ad essere relativamente basse.

Soprattutto se si considera il fatto che siamo già a metà novembre. Ovviamente, però, prima o poi verranno le cosiddette gelate e, dunque, è meglio farsi trovare pronti e preparati. A tal proposito, un modo per godersi un po’ di relax, magari in dolce compagnia, mentre fuori imperversano le intemperie è quello di regalarsi una giornata in una SPA o in un centro camping con delle terme.

O, perché no, un intero fine settimana, ed in alternativa si può anche approfittare del ponte dell’Immacolata o delle feste natalizie ormai alle porte. Si tratta di un settore in continua evoluzione e che davvero pare non poter smettere di crescere. E non può certo sorprendere, soprattutto se si considera il fatto che, come si suol dire in questi casi, esiste dalla notte dei tempi.

Tutto quello che c’è da sapere sul relax e sui posti dove potersi rilassare in Italia, CLICCA QUI!

Camping e Spa in Italia

Come detto, si sta rivelando, negli ultimi anni ancor di più, un business a dir poco redditizio e, di conseguenza, sono sempre di più i centri che offrono questo tipo di servizi. Dalle classiche Spa (sigla che sta per “Salus per acquam“, vale a dire “La salute attraverso l’acqua”) fino ad arrivare ai camping per terme.

E questo discorso vale sia se focalizziamo la nostra attenzione solo sull’Italia che se invece, allarghiamo il discorso a tutta l’Europa. Per quanto riguarda la nostra Penisola, le eccellenze, stando alle recensioni ed alle esperienze degli internauti, sono di fatto tre, due collocate nella parte più a Nord del nostro Stato ed un’altra, invece, in quella più a Sud.

“Dalai Lama Village”, nel Comune di Chatillon in Valle d’Aosta

Immersa nella natura, si tratta di una struttura dalle caratteristiche molto orientali. E’ possibile anche prendere in fitto, se lo si vuole, uno chalet per godersi la tranquillità che forse solo la valle di Cervinia ci sa regalare. Un modo per coccolare sé stessi e la propria consorte, magari.

“Camping Sass Dlacia”, nel Comune di San Cassiano in Trentino Alto Adige

Spostandoci di qualche chilometro si arriva sulle Dolomiti, nel celeberrimo e forse poco celebrato Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. Una sorta di paradiso immerso tra tanti alberi dove poter staccare la spina rispetto alla stressante quotidianità.

“Agriturismo Vultaggio”, a Trapani, in Sicilia

Al di là di quello che si può pensare, questi centri non sono solo appannaggio delle zone più a nord. Spostandoci nella fantastica terra siciliana, infatti, si trova un fiore all’occhiello della nostra penisola come l'”Agriturismo Vultaggio”: un paradiso dei sensi! Qui troverete tutto ciò di cui avete bisogno per un po’ di relax.

Leggi anche -> Belen Rodriguez spericolata a Tu si que vales: rischia di farsi male e si spaventa – VIDEO