La confessione di Elisa Isoardi: uno stalker la perseguita da 10 anni. Si temeva il pacco bomba a La Prova del Cuoco.
Elisa Isoardi è perseguitata da uno stalker. A quanto pare però quest’uomo misterioso che ha turbato molto la conduttrice de La Prova Del Cuoco, ora ha un volto e un nome. A oggi ancora non è stato reso noto, ma pare che sia un sessantenne di una nota famiglia di Napoli.

Leggi anche –> Elisa Isoardi, foto da capogiro su Instagram: fan in delirio!

Elisa Isoardi vittima di stalking

L’ex compagna di Matteo Salvini, Elisa Isoardi, il 5 novembre aveva confessato di essere vittima di stalking. Proprio in quei giorni, infatti, l’uomo si era presentato davanti agli studi televisivi de La Prova del Cuoco, aspettandola. Ma chi è lo stalker di Elisa Isoardi? Come vi abbiamo anticipato, il settimanale Gente pare abbia scoperto che si tratti di un 60enne napoletano di una nota famiglia del posto. Non si sa ovviamente il nome, ma nuovi inquietanti dettagli parlano di uno stalking che dura da 10 anni.

Volete sapere tutto su Elisa Isoardi e i gossip su tutti i vip? Allora CLICCATE QUI.

La denuncia per stalking di Elisa Isoardi: la perseguita da 10 anni

Elisa Isoardi aveva deciso di denunciare l’uomo dopo l’ennesimo tentativo di approccio e il quotidiano La Verità aveva pubblicato integralmente il verbale della denuncia, da cui uscivano particolari piuttosto inquietanti. Risalirebbe infatti al 2008 la prima attenzione non gradita dello stalker alla Isoardi. In quel periodo l’uomo le avrebbe mandato dei fogli con delle strane equazioni per cui, a detta dell’uomo, loro due erano destinati a stare insieme. La corrispondenza si è fatta sempre più intensa fino a quando il 4 ottobre l’uomo si è persino presentato in un negozio dove la Isoardi stava facendo shopping a Napoli. L’uomo dichiarò di essere il suo fidanzato e di avere dei regali per lei.  In ultimo pare che gli artificieri siano dovuti intervenire nello studio de La Prova del Cuoco perchè il suo stalker le aveva fatto recapitare un pacco non identificato. Una volta messa in sicurezza l’area il pacco si è scoperto contenere un importante anello di fidanzamento con tanto di firma del presunto stalker.