Momento davvero emozionante a Tu si que Vales: i giudici sono in lacrime

Il talent Tu si que Vales regala un altro momento emozionante
Ieri sera è andata in onda la semifinale del talent “Tu si que vales”. Dopo una settimana di pausa, i conduttori, i giudici e i concorrenti sono ritornati in onda per regalarci un’altra puntata davvero emozionante ed unica. E, dobbiamo ammetterlo, ci sono riusciti brillantemente. Sul palco, infatti, si è presentato il rapper Marco. Il ragazzo, in realtà, già si era esibito qualche settimana fa e aveva raccontato la sua storia, emozionando tutti. Così, Maria De Filippi gli aveva fatto una promessa: avrebbe cantato con J-Ax, suo idolo. Quindi, ieri Marco si è ripresentato sul palco di Tu si que Vales, con la speranza di poter cantare con il suo mito. Qualcosa però va storto. Vediamo cos’è successo?

Per ulteriori news su tutte le puntate di Tu si que Vales –> CLICCA QUI

Leggi anche –> Belen Rodriguez in abito cortissimo a Tu si que Vales: pubblico in delirio

Leggi anche –> Momenti di tensione a Tu si que Vales: Rudy Zerbi rischia grosso

Tu si que Vales, la storia di Marco emoziona tutti: i giudici si commuovono

Tu si que Vales: il rapper Marco incontra J-Ax. Momento davvero emozionante

La semifinale di Tu si que Vales ci ha regalato tantissimi momenti divertenti ma anche momenti davvero emozionanti. Parliamo, infatti, del rapper Marco, a cui Maria De Filippi, la volta scorsa, aveva promesso che avrebbe cantato con J-Ax. Il ragazzo, così, si è ripresentato sul palco del talent, con la speranza di poter incontrare e cantare con il suo idolo. Purtroppo, però, Maria De Filippi gli comunica che il rapper non era presente al talent per impegni lavorativi ed invita Marco a riproporre la canzone dell’altra volta. Ecco che qui c’è il colpo di scena. Perché mentre Marco canta la canzone, gli compare dietro le spalle J-Ax. Si può comprendere chiaramente l’emozione non solo di Marco, che è rimasto completamente di pietra, ma anche di tutti i giudici presenti in studio, che si sono sciolti in una valle di lacrime.