Ultimo Sanremo 2019, lo sfogo su Instagram: “Com’è possibile?”

Ultimo sfogo sanremo 2019
Ultimo, lo sfogo dopo Sanremo 2019 su Instagram

Ultimo Sanremo 2019, lo sfogo su Instagram: “Com’è possibile?”
“Faccio questo video perché sto leggendo un sacco di articoli. Stanno scrivendo un sacco di cattiverie e di ca**ate”: cominciano così le Instagram Storie di Ultimo, secondo classificato al Festival di Sanremo 2019. Poi, continua: “Mi chiedo come sia possibile che il Festival di Sanremo dia la possibilità di votare da casa. La gente spende dei soldi. Io sono riuscito ad arrivare al 46% del televoto. Un altro artista arriva al 14%, ma questa differenza viene completamente ribaltata dai giornalisti. Gli stessi che quando i ragazzi de Il Volo gridano ‘Mer*e’. Gli stessi che quando parlo io mi chiamano stronze**o”.

Poi, Ultimo incalza: “Questo non è un Festival scelto dal popolo, ma è un festival scelto da una giuria di 8 persone che formano la giuria d’onore e 30 giornalisti. Mi sento in colpa e sono dispiaciuto per le persone che hanno votato da casa, chiedo scusa per l’impegno che non ha dato i suoi frutti”.

Per sapere tutto sul Festival di Sanremo 2019 e gli altri gossip dei personaggi famosi  CLICCA QUI!

Ultimo Sanremo 2019: almeno una buona notizia

La sua canzone è prima sulle tendenze Youtube e sta letteralmente spopolando sui social. Motivo d’orgoglio per il nostro Ultimo che è praticamente in vetta, in questo momento, in ogni classifica. Infatti, nelle stesse storie Instagram ci fa sapere: “Sono molto contento per come sta andando la canzone, vi ringrazio tutti. La mia vittoria è questa”.

Chissà se nelle prossime ore si placheranno le polemiche o se, magari, ci sarà qualche altra retroscena che spunterà fuori. Insomma, di colpi di scena ce ne sono stati tanti. Il Festival di Sanremo 2019 di sicuro non ci ha lasciati senza contenuti. Più polemiche, che musica: qualcuno ha lamentato sui social. Sì, in effetti è vero. Ventiquattro cantanti hanno dato il meglio di sé e la qualità andata in scena sul palco dell’Ariston è indiscutibile. Fuori discussione come la quantità immensa di polemiche che ne sono seguite.