Bicarbonato di sodio: ecco come elimina uno sgradevole difetto comune

Il bicarbonato di sodio è un sale che può essere utilizzato in vari modi, anche per eliminare un imbarazzante difetto molto diffuso.

Bicarbonato di sodio per eliminare un imbarazzante difetto molto diffuso
Il bicarbonato di sodio è uno dei sali più diffusi al mondo, in particolare per le sue funzioni versatili che aiutano a risolvere diversi problemi.

Non tutti sanno come spesso in casa ci si ritrovi ad avere a che fare con prodotti definiti di uso comune che però possono avere molteplici usi, spesso e volentieri soprattutto per quanto riguarda la cura del corpo o della casa stessa. Uno di questi prodotti è sicuramente il bicarbonato di sodio, i cui vantaggi e virtù per chi lo utilizza sono molteplici. Ci sono infatti tantissimi usi che ogni giorno si possono fare del bicarbonato di sodio, quest’ultimo viene utilizzato infatti come detergente, prodotto di bellezza e spesso e volentieri come vero e proprio rimedio naturale per alcuni malanni. Ma dicevamo, uno degli utilizzi che spesso vengono dimenticati è quello legato alla cura del proprio corpo. Scopriamo insieme la lista dei problemi a cui questo sale riesce a porre rimedio.

Per ulteriori news  d’attualità, di cronaca, di curiosità, di problemi e soluzioni ed, infine, per restare aggiornati in tempo reale su tutti i dibattiti della nostra politica odierna: CLICCA QUI

Bicarbonato di sodio per eliminare un imbarazzante difetto molto diffuso

Di seguito troverete una serie di possibili utilizzi del bicarbonato di sodio:

  • Bicarbonato per curare acne e brufoli:
    Il bicarbonato ha infatti la capacità di dilatare i pori della pelle e rimuovere il sebo in eccesso, il tutto grazie alle sue molteplici proprietà antibatteriche. Fermo restando come si consiglia di non utilizzarlo troppo a lungo per evitare il rischio di seccare la pelle, è possibile creare una pasta di bicarbonato di sodio da spalmare sulla pelle mescolando 3 parti di acqua e 1 parte di bicarbonato. Spalmandolo sulle parti interessate, si otterrà una pelle più liscia con meno sebo.
  • Bicarbonato per sbiancare i denti:
    La cura dei nostri denti è uno dei temi su cui più si dibatte, soprattutto in tv, tra pubblicità di prodotti definiti “miracolosi” ad esempio per lo sbiancamento di questi ultimi. Ma non esistono solo dentifricio e collutori, ma anche il bicarbonato di sodio può essere un ottimo prodotto per ottenere un effetto abrasivo per la rimozione della placca e aiutare contestualmente lo sbiancamento dei denti. Basta infatti cospargere lo spazzolino bagnato con del bicarbonato di sodio per ottenere questo effetto.
  • Bicarbonato per scrub della pelle:
    La sua consistenza naturale in forma granulare infatti, fa sì che cospargendo la propria pelle con questa sostanza si potranno eliminare immediatamente le cellule morte depositate sull’epidermide. Un rimedio efficace sia per la pelle grassa che non.
  • Bicarbonato per la cura dei capelli:
    Utilizzare il bicarbonato di sodio per fare lo shampoo ai propri capelli è un modo sano ed efficace per lavare e pulire al meglio la propria chioma. Tramite le sue proprietà infatti, è possibile riuscire a rendere meno grassi i capelli e il cuoio capelluto, rimuovendo molte impurità.

Leggi anche: Come pulire il piano cottura con due ingredienti: il metodo facile e veloce

  • Bicarbonato per lavare il corpo:
    Facendo un bagno in una vasca con acqua e bicarbonato di sodio, può aiutare ad eliminare i cattivi odori emanati dal nostro corpo, grazie alle proprietà chimiche e fisiche di cui il bicarbonato di sodio è ricco.
  • Bicarbonato come deodorante naturale:
    Per lo stesso motivo relativo alle proprietà e capacità di eliminare i cattivi odori del corpo, il bicarbonato può essere utilizzato anche come deodorante naturale, applicandolo infatti sotto le ascelle esso agisce come protezione ai cattivi odori rilasciati dal sudore.
  • Bicarbonato di sodio, avvertenze all’uso:
    Va ribadito e sottolineato come il bicarbonato di sodio non sia raccomandato per le donne incinte e le persone che applicano la colorazione sui loro capelli. In ogni caso, va consumato con moderazione sulla pelle, per evitare che quest’ultima diventi troppo secca e che quindi si vada a peggiorare la situazione rispetto a quella iniziale.
  • Bicarbonato per combattere l’alito cattivo:
    Tra i tanti problemi a cui questo sale riesce a porre rimedio, troviamo anche uno dei difetti sgradevoli più comuni. Uno degli usi più diffusi del bicarbonato di sodio infatti è proprio quello legato alla diminuzione dell’alitosi, visto che il bicarbonato è un vero e proprio antibatterico naturale che può essere usato come collutorio. Il suo utilizzo aiuterà ad eliminare le impurità e a combattere i batteri responsabili dei cattivi odori presenti nella nostra bocca.

Leggi anche: Un limone in camera da letto può cambiarti la vita: ecco tutti i benefici
Leggi anche: Dieta per diabetici: rimedi e consigli per un’alimentazione perfetta

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore