Vieni da Me, Fabio Canino: “Sono gay e quando l’ho detto…”

Vieni da Me, Fabio Canino ospite di Caterina Balivo racconta del momento in cui ha svelato ai suoi genitori di essere gay.

fabio-canino-gay

Ospite di Vieni da Me, il talk Rai di Caterina Balivo, Fabio Canino attore e attuale giudice di Ballando con le Stelle, ha raccontato di quando ha svelato ai suoi genitori di essere omosessuale. “Tesoro mi vestivo in dei modi e avevo una postura già a sedici anni che figurati te se non ero gay, si vede” ironizza Canino e Caterina Balivo fa subito una gaffe: “Ma non è detto, sai quante persone conosco io che stanno in queste pose?”. In studio cala il silenzio prima di un fragoroso applauso e una risata che contagia anche Caterina Balivo.

Leggi anche: Fabio Canino, Vieni da Me, domanda scomoda: Stavi con un calciatore?

Fabio Canino: “Ho detto ai miei che ero gay e loro…”

Fabio Canino racconta così di quando ha dichiarato la sua omosessualità ai genitori: “Quando avevo circa 18 anni convocai i miei genitori. Era una sera di fine estate circa e li feci sedere. I miei genitori iniziarono subito a preoccuparsi io dissi loro di sedersi che dovevo dirgli una cosa che forse non gli sarebbe piaciuta, che avrebbe potuto farli piangere. I miei pensavano già che avessi rotto la macchina o che avessi fatto qualche altro casino. Invece quando dissi ai miei “Sono gay” mia madre tirò un sospiro di sollievo e finì come sempre con mio padre che diceva ok andiamo a pranzo”. Caterina Balivo quindi fa un applauso al coraggio di Fabio Canino, ma soprattutto anche ai genitori che si sono adattati così facilmente alla notizia: “Sarebbe bello che tante famiglie facessero lo stesso” chiosa la Balivo.

Subito dopo parte un messaggio della zia Carla di Fabio Canino: “È la sorella di mia madre, gliene ho fatte di tutti i colori, raccontavo una marea di bugie e lei poverina ci credeva sempre!”.

Per ulteriori curiosità su Vieni da Me —> CLICCA QUI