Anticipazioni Verissimo Loredana Bertè, l’inaspettata confessione su Mimì: “L’abbiamo nascosta in soffitta per un anno”

Nel corso della sua intervista per Verissimo, Loredana Berté ha fatto una sconvolgente ed inaspettata confessione su sua sorella Mimì.

Verissimo Loredana Bertè
Loredana Berté, ospite a Verissimo, ha fatto una confessione inaspettata su sua sorella Mimì: ecco cosa dichiara. Fonte Foto: Instagram

La puntata di quest’oggi, sabato 7 Dicembre, di Verissimo sarà davvero incredibile e, soprattutto, imperdibile. Non soltanto, infatti, Costanza Caracciolo ufficializzerà la sua seconda gravidanza, ma anche Loredana Berté farà un’inaspettata confessione su sua sorella Mia Martini. Il rapporto tra le due grandi personalità della musica italiana era davvero speciale. Tanto che, nonostante siano passati moltissimi anni dalla dipartita di Mimì, il mito della musica rock prova un dolore davvero indescrivibile nel parlare di lei. Ecco. È proprio nel corso della sua intervista a Silvia Toffanin, che la calabrese non solo ha parlato di quanto il ricordo di sua sorella sia ancora vivo nei suoi ricordi, ma ha raccontato anche di un particolare episodio risalente alla loro infanzia. Ecco cosa dice Loredana.

Loredana Berté a Verissimo: “Abbiamo chiuso Mimì in soffitta per un anno”

In questa sua intervista per Verissimo, Loredana Berté ha raccontato ogni minimo particolare del suo rapporto con Mia Martini, sua sorella. A Silvia Toffanin, infatti, la calabrese non solo ha raccontato di quanto la presenza di Mimì sia ancora avvertita da lei stessa anche prima di iniziare i suoi concerti, ma anche di un particolare episodio accadutole negli anni adolescenziale. Alla padrona di casa, il mito della musica rock ha confessato che sua sorella è stata in carcere per circa due anni. “Le avevano messo uno spinello in tasca”, rivela la Berté. È proprio per questo motivo che, stando a quanto racconta, la cantante è stata costretta a lasciare la scuola per stare accanto a sua sorella ingiustamente incriminata. Ma non è finita qui. Perché, probabilmente per la prima volta, Loredana ha svelato che, ancora prima del processo, Mimì è stata rinchiusa all’interno di una soffitta per circa un anno. “Quando è stata liberata, prima del processo, l’abbiamo nascosta lì”, confessa la Berté. Insomma, un racconto davvero da brividi. Che, senza alcun dubbio, vale la pena ascoltare in diretta televisiva.