Coronavirus, la Serie A verso le gare a porte chiuse: la proposta della Lega Calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:42

Coronavirus, la serie A potrebbe giocarsi a porte chiuse nelle zone colpite dal contagio: la proposta arriva dal presidente della Lega Calcio.

Il Presidente della Lega Calcio, Paolo Dal Pino, ha proposto al Governo di non sospendere le prossime gare del campionato di Serie A previste nelle zone colpite dal contagio del Coronavirus, ma di giocarle a porte chiuse. Il motivo della richiesta sarebbe da addurre al calendario già ‘saturo di impegni’ e alla necessità di chiudere il campionato e le coppe entro il 24 maggio, visto l’appuntamento con gli Europei subito dopo.