Paolo Bonolis, il ricordo del passato e della famiglia: “Sono figlio delle bombe”

L’amatissimo conduttore, Paolo Bonolis, è un volto tra i più amati della tv: “Sono figlio delle bombe”, il ricordo del passato della sua famiglia.

Paolo Bonolis famiglia
“Sono figlio delle bombe”, il ricordo del passato e della famiglia di Paolo Bonolis (fonte getty)

Un conduttore eccezionale, uno showman dal talento immenso, un volto amatissimo dal pubblico: Paolo Bonolis è un personaggio unico che ha saputo conquistare il cuore dei telespettatori. Una carriera straordinaria e un sodalizio artistico eccezionale, quello con Luca Laurenti, che ha dato vita ad un duo inarrestabile. Solo qualche giorno fa, il celebre conduttore ha condiviso un toccante messaggio per una perdita che lo ha segnato in modo doloroso. Qualche anno fa, invece, in occasione dell’uscite del suo primo libro, lo showman ha rilasciato una lunga intervista a Sorrisi e Canzoni. “Sono figlio delle bombe” ha detto Paolo Bonolis, ricordato il suo passato e la sua famiglia: vediamo insieme cos’ha raccontato.

Paolo Bonolis, il ricordo del passato e della famiglia

Tutto inizia parlando del suo essere “romano fino al midollo“, nonostante il padre fosse di origine milanese. “Con mamma Luciana, nata a Salerno, si sono conosciuti nei rifugi sotto il colonnato del Bernini in tempo di guerra, si riparavano lì, perché i nazisti risparmiavano San Pietro dai bombardamenti. Io sono figlio delle bombe” ha rivelato. Paolo Bonolis ha raccontato poi di cosa di occupavano i genitori, con la solita simpatia che lo contraddistingue. “Mamma la segretaria in un’impresa di costruzioni. Papà caricava il burro ai mercati generali. Era un animo profondamente romano. Solo ogni tanto al telefono con i parenti tradiva le sue origini milanesi: “Uè, alura, com’ l’è che la va?” Un idioma incomprensibile. Non capivo nulla, sembrava Linda Blair ne “L’esorcista”. L’amatissimo conduttore non ha tralasciato di rivelare un aneddoto simpatico sul suo passato. “Mia madre, poi, aveva un modo speciale per scacciare i malanni: mi dava da mangiare uno spicchio d’aglio tutti i giorni prima di andare a scuola“.

Per restare aggiornati seguite il nostro profilo Instagram: qui

Paolo Bonolis
Un viaggio nei ricordi per il celebre conduttore (fonte getty)

Un racconto davvero profondo e incredibile, un vero salto nel passato!