Gossip News » Talent Show » ballando con le stelle » Ballando con le Stelle 8, Gianni Rivera: Mediaset attacca la trasmissione a causa di Baila!

Ballando con le Stelle 8, Gianni Rivera: Mediaset attacca la trasmissione a causa di Baila!

 

BALLANDO CON LE STELLE 8 – Sembra non essersi ancora arrestata la diatriba riguardante i compensi ricevuti da alcuni partecipanti di Ballando con le stelle, tra cui Gianni Rivera.

A questo punto l’asso del calcio decide di prendere la parola e rispondere a tono alle accuse:

“Hanno l’obbligo di dire certe cose. Il mandante è sempre lo stesso, i galoppini non hanno alternativa che pensarla come lui (…) Li conosco“.

Ad alimentare il fuoco delle critiche ci sarebbe niente meno che Mediaset. Così infatti prosegue Rivera, difendendo lo show di Milly Carlucci che nella prima puntata ha visto l’eliminazione di Stefano Campagna.

“Caso strano, certe critiche vengono solo da lì. Dietro, c’è anche la causa in piedi tra Mediaset e la Rai per la storia del plagio della trasmissione. La loro speranza è che finisca Ballando… Per colpire la trasmissione colpiscono chi partecipa.”

Rivera non si fa certo pregare e spiega:

“E’ il mercato che fa il prezzo. Il compenso per Ballando corrisponde ai valori di mercato, altro non è che il prezzo per lo sfruttamento dell’immagine costruita in 50 anni di carriera. La Rai non tira fuori una lira, è tutto coperto da sponsor. Una delle rare volte in cui non spende, ma incassa”.