Gossip News » Attualità » Francesco Schettino libero, Lele Mora in cella: ingiusto per Gabriele Parpiglia

Francesco Schettino libero, Lele Mora in cella: ingiusto per Gabriele Parpiglia

COSTA CONCORDIA – Dal giorno del tragico incidente che ha colpito la nave da crociera Costa Concordia non si fanno che contare i morti nonché gli insulti nei confronti del capitano Francesco Schettino (la telefonata in cui De Falco urla a Schettino “Vada a bordo, cazzo!” è ormai un tormentone).

Se i Social Network vengono invasi ogni giorno dagli insulti, le parodie e le pagine dedicate al pavido gesto di Schettino, c’è anche qualcuno che si spinge a paragonare l’ex capitano della Costa Crociere a un personaggio altrettanto noto anche se per motivi decisamente diversi: Lele Mora.

E’ il giornalista di gossip Gabriele Parpiglia che si sfoga sulla sua bacheca Facebook dicendo la sua sulla scarcerazione di Schettino e ripensando alle condizioni di Lele Mora in carcere deperito e in sedia a rotelle. Ecco il post di Parpiglia:

A cosa stai pensando? Penso a Schettino, come del resto il 90 % di facebook, degli italiani e forse di tutto il mondo, ma non me ne frega una mazza di offenderlo. Penso però che stasera fuori fa freddo, le tv degli italiani sono accese, c’è chi se ne stà comodamente sul divano, chi sotto le coperte al caldo, a letto. E allora continuo a pensare a Schettino ora magari su facebook mentre chatta con qualche figa conosciuta mentre “celebrava” matrimoni in crociera (faceva anche questo). La mente va’ e continuo ancora a pensare. Schettino a casa, i morti sono morti, i dispersi (21 persone) saranno purtroppo ormai morti e Schettino dov’è? A casa: magari su facebook o su twitter. E allora c’è un altro pensiero che mi trapana il cervello: perché Schettino è a casa e Lele Mora è in carcere, in isolamento, dimagrito di 37 ripeto 37 chili, imbottito di farmaci (quei farmaci che ti annebbiano la mente e ti rincoglioniscono per non farti pesare il carcere), con vicino di cella Olindo Romano (quello della strage di Erba per intenderci)? Lele Mora chi ha ucciso? Lele Mora è stato già condannato ma per lui i domiciliari sarebbero un lusso. Ha sbagliato, paga e pagherà ma non ha ucciso nessuno. Forse il suo tentato suicidio doveva essere reale per capire quanto Lele stia male. 
Vabbè cambio canale ma appare e riappare Schettino che torna a casa e allora… forse è meglio che io smetta di pensare.