Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello 12: Daniel Mkongo espulso per bestemmia, il comunicato stampa

Grande Fratello 12: Daniel Mkongo espulso per bestemmia, il comunicato stampa

GRANDE FRATELLO 12 – Daniel Mkongo, il sosia di Johnny Depp, rischia la squalifica. I suoi compagni d’avventura, rinchiusi chi da mesi chi solo da qualche giorno nella casa del Grande Fratello, rischiano una decurtazione di 100mila euro dal montepremi finale di 250mila.

Il motivo? Daniel si è lasciato sfuggire una plateale bestemmia, la più classica, che il GF ha tentato di nascondere cambiando subito inquadratura ma che tutti, telespettatori e coinquilini, hanno sentito benissimo. Ovviamente il video del fattaccio è stato prontamente rimosso, ma dalla reazione degli altri gieffini, che hanno cercato di far finta di niente ma si sono lasciati sfuggire qualche plateale gesto di disapprovazione, pare che non ci siano dubbi sull’accaduto.

Ed ecco arrivare, puntualissimo, il comunicato stampa ufficiale del Grande Fratello:

La produzione di Grande Fratello sta prendendo visione dei filmati relativi ad un episodio, che si è verificato nelle scorse ore, in cui uno dei concorrenti avrebbe pronunciato espressioni gravemente offensive per la sensibilità del pubblico. La produzione inoltre sta valutando la possibilità di squalificare e allontanare dal gioco il concorrente. Come già annunciato, la squalifica potrebbe avere come conseguenza una sanzione prevista dal regolamento, una decurtazione del montepremi finale: “In tali situazioni – si legge nel regolamento – la produzione Endemol Italia s.p.a. ha la facoltà di applicare una penale a danno del concorrente e comunque di decurtare la cifra di diecimila euro dal montepremi finale”, e non cinquantamila euro, come erroneamente riportato da alcuni organi di informazione.