Gossip News » Primo Piano » Marco Simoncelli morto, il papà Paolo lo ricorda a “Sfide”

Marco Simoncelli morto, il papà Paolo lo ricorda a “Sfide”

 

MARCO SIMONCELLI – A quasi un anno di distanza dalla morte improvvisa di Marco Simoncelli, deceduto il 23 ottobre scorso sul circuito di Sepang, la rubrica Sfide decide di ricordare il campione di moto.

Il Sic, così era soprannominato il noto motociclista emiliano, è stato ricordato ieri sera dal padre Paolo in prima fila, dall’amico fraterno Valentino Rossi e da tutti quelli che hanno lavorato con lui nel corso della sua breve, ma fulgida carriera.

Dopo una breve introduzione di Alex Zanardi, la parola è passata a un commosso papà Paolo, presente sul luogo del terribile incidente.

“Marco era felice e questa è l’unica cosa che ci solleva. Per questo motivo non ho rimpianti. L’unico problema è che ci manca un casino”.

Valentino Rossi invece ha dichiarato:

“In pista eravamo avversari ma fuori eravamo grandi amici”.

Leggete anche:

– Marco Simoncelli, addio a Super Sic. Il ricordo di amici e colleghi

Marco Simoncelli morto. Valentino Rossi rompe il silenzio su Twitter

– Simoncelli, stasera a Matrix parla la fidanzata: ecco cosa direbbe Marco