Gossip News » Attualità » Paola Perego condannata per diffamazione: nel 2006 chiamò “bastardi”…

Paola Perego condannata per diffamazione: nel 2006 chiamò “bastardi”…

Paola Perego è stata condannata per diffamazione, questa la notizia che gira insistentemente tra le testate di gossip in queste ore che però non è ancora stata né confermata né smentita dalla diretta interessata.

La colpa della Perego? Aver chiamato “bastardi” cinque uomini arrestati durante le indagini per la morte del 13enne Francesco Ferreri (ucciso a Barrafranca, Enna, il 16 dicembre del 2005) ma successivamente assolti e giudicati innocenti (tra l’altro solo uno dei cinque uomini arrestati era stato effettivamente sospettato di omicidio).

Il fattaccio sarebbe accaduto durante una puntata di Verissimo del 16 maggio 2006 ma solo ora la giustizia italiana si sarebbe espressa sulla vicenda, condannando la conduttrice e un giornalista (di cui per il momento non si conosce il nome) che in un suo articolo li definì “assassini” a risarcire i 5 uomini.

Secondo la Cassazione, la Perego e il giornalista avrebbero superato il limite della continenza pronunciando espressioni gravemente infamanti e inutilmente umilianti, una mera aggressione verbale.