Gossip News » Primo Piano » Alessia Fabiani attacca Barbara D’Urso: “Non porterò i miei figli da te. Non sono più un’oca”

Alessia Fabiani attacca Barbara D’Urso: “Non porterò i miei figli da te. Non sono più un’oca”

Alessia Fabiani dice no alla richiesta di Barbara D’Urso di portare i suoi due gemelli nelle sue trasmissioni. L’ex letterina di Passaparola, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Club 91 nel corso del programma “I Radioattivi”, condotto da Ettore Petraroli ha spiegato di non avere alcuna intenzione di portare i suoi due bambini in televisione.

alessia fabianiALESSIA FABIANI CONTRO BARBARA D’URSO

Mi sono rifiutata di portare i miei gemelli da Barbara D’Urso, me lo chiede ogni anno, di continuo. Cederò solo se sono in grave crisi economica ma per il momento mi difendo. Non ho tempo per la tv: è fatta di brutture. Anche perché non sono più oca”, ha dichiarato Alessia Fabiani.

L’ex letterina da quando è diventata mamma di Kim e Keira avuti dall’unione con Fabrizio Cherubini ha cambiato letteralmente vita. Oltre ad occuparsi dei suoi bambini, lavora anche in teatro.

“Sono una mamma sdoppiabile. I miei pargoli sono nel pieno del furore e non ho tempo per la tv. Intanto trovo che il teatro mi faccia bene. Nasco come fruitore teatrale, grazie a mia madre e mia nonna che erano grandi frequentatrici del teatro. Da piccola vedevo già Gaber, Albertazzi, Proietti. E poi da 6 anni ho deciso di riprendere la scuola di recitazione. Mi sono rimessa sul palcoscenico e non riesco più a starne senza. La tv non mi manca per niente e poi adesso essendo mamma non riuscirei a stare dietro a tutto. Sono felice di andare in tour ma non voglio perdermi troppe cose delle bambine”.

Infine, Alessia Fabiani critica la sua espserienza in tv: “Una persona bella e simpatica in tv non va bene per soddisfare il cliché bella, oca, stupida, quindi ad un certo punto sono diventata fuori luogo. Adesso sono più adulta, non faccio più cose da ragazzina”.