Alessandro Calabrese è il quarto classificato del Grande Fratello

Alessandro Calabrese è il quarto classificato del Grande Fratello. Il percorso dell’imprenditore romano all’interno della casa più spiata d’Italia è stato lungo e travagliato. Ripercorriamolo insieme.

alessandro calabreseALESSANDRO CALABRESE, LA SUA AVVENTURA NELLA CASA DEL GF

Alessandro Calabrese è entrato nella casa del Grande Fratello vivendo per una settimana in garage insieme a Federica Lepanto con la quale ha avuto un flirt abbastanza passionale. Gli occhi dell’imprenditore romano, infatti, brillavano nel stare accanto alla bella salernitana per la quale ha sempre provato una grande attrazione fisica.

Salito in casa, si è ritrovato di fronte la sua ex fidanzata, Lidia Vella, con la quale si era lasciato due anni fa mantenendo un legame molto stretto. La presenza di Lidia e della gemella Jessica ha spinto Alessandro ad allontanarsi da Federica. Il pugile, infatti, ha capito di essere ancora innamorato di lei e per tutto il periodo in cui Lidia è rimasta in casa ha cercato di riconquistarla senza successo.

Fuori dalla casa, Lidia ha cominciato a rendersi conto di provare ancora amore per Alessandro dando vita ad una soap opera senza fine. In casa sono arrivati messaggi d’amore da parte di Lidia che hanno messo in crisi Alessandro. Nonostante la dichiarazione dell’ex fidanzata, infatti, Alessandro ha messo in dubbio il suo amore soprattutto quando in casa è arrivata la brasiliana Desiree che, in una settimana, ha fatto dimenticare ad Alessandro Calabrese Lidia.

Con Desiree, l’imprenditore romano ha ceduto alla passione rifiutando l’amore di Lidia a cui ha chiesto dimostrazioni reali dei suoi sentimenti.

Alessandro Calabrese, amatissimo in casa, non è riuscito a fare breccia nel cuore del pubblico che, dopo averlo amato durante la prima settimana del reality, ha odiato il suo modo di trattare Federica, troppo aggressivo, presuntuoso e arrogante. I telespettatori, infatti, rimproverano ad Alessandro il fatto di essersi fatto trascinare dai compagni d’avventura e di aver rinunciato ad una ragazza che, per lui, avrebbe fatto carte false.

Alessandro Calabrese, dunque, lascia il grande Fratello con un grande rimpianto: quello di non aver vissuto totalmente e senza pensieri la sua esperienza.