Home Primo Piano Pechino Express, la solita Tina Cipollari: volano parole grosse con le Naturali

Pechino Express, la solita Tina Cipollari: volano parole grosse con le Naturali

CONDIVIDI

Tina Cipollari non si smentisce e conferma di essere completamente se stessa sia nel suo ruolo di opinionista di Uomini e Donne che in quello di concorrente di Pechino Express. Nel corso della seconda tappa in cui ha vinto la coppia dei Socialisti, Tina Cipollari ha sbottato dando vita ad un acceso litigio con le Naturali ovvero Benedetta Mazza e Raffaella Modugno.

pechino-express-tina-cipollariPECHINO EXPRESS, TINA CIPOLLARI SBOTTA

Lo scontro tra le Naturali e Tina Cipollari è avvenuto su un autobus in Colombia. La bionda vamp è stata criticata per il comportamento nei confronti del compagno di squadra Simone con cui forma la coppia degli Spostati.

È come se fossero un unico concorrente, lei non smette di fare la comica”, ha detto Raffaella Modugno a Benedetta Mazza. Le parole della modella sono arrivate alle orecchie di Tina Cipollari che ha prontamente replicato:

Ma se io sto a scherza con lui che te ne frega a te? Sei una rosicona, Raffaella! Sei una falsa, finta ipocrita e un’arrivista. Fai le strategie, mi sparli dietro. Mi state sul ca**o tutti! Se posso vi mando a casa tutti! Guadagnati l’immunità Raffaella, cosi arriverai alla fine, ecco il consiglio che ti do”. 

Benedetta Mazza ha a sua volta aggiunto: “Siamo state accusate di aver fatto gruppo e strategie, quando noi in realtà facciamo solo comunella perché ci divertiamo”.