Kim-Kardashian-01PARIGI – Si erano travestiti da poliziotti e, a volto coperto, sono entrati nella stanza d’hotel di Kim Kardashian alle 2.30 di notte.

La showgirl e i suoi due figli sono stati tenuti in ostaggio da cinque uomini armati, che, una volta legata e imbavagliata la povera Kim, hanno messo sottosopra la stanza portandole via refurtiva per circa 10 milioni di dollari, soprattutto in gioielli.

La notizia di ciò che era accaduto alla moglie ha raggiunto Kanye West durante un concerto: “Mi spiace, ho un’emergenza familiare. Devo interrompere lo spettacolo” ha detto il rapper, precipitandosi dalla sua famiglia terrorizzata.

Superato e immobilizzato il guardiano notturno, i ladri si sarebbero introdotti nell’albergo Particulier situato in Rue Tronchet, nel quartiere della Madeleine, con troppa facilità. Rendere innocua Kim, poi, è stato un gioco da ragazzi, complice forse la presenza dei due bambini, che la Kardashian ha voluto proteggere non ostacolando in alcun modo gli aggressori.

Un duro colpo per la showgirl, che pur essendone uscita fisicamente incolume, impiegherà parecchio per superare il trauma considerando anche l’aggressione di qualche giorno fa da parte di uno stalker. Questa Fashion Week parigina si sta rivelando un vero e proprio incubo per la povera Kim….