Cherry Season, anticipazioni dal 28 agosto al 1° settembre: nuovi guai per Oyku, Ayaz contro di lei?

cherry season

Tornano le emozioni di Cherry Season – La stagione del cuore, la soap opera turca che ha già fatto innamorare il pubblico italiano. Protagonisti sono la giovane Oyku, divisa tra il sogno di diventare una stilista affermata e l’amore e l’affascinante architetto Ayaz. Ecco tutte le anticipazioni della nuova settimana.

CHERRY SEASON 28 AGOSTO

Onem riceve la notizia della morte di Nazmi, il proprietario di Atlantist che ha lasciato l’atelier a Oyku la quale non ha alcuna intenzione di vendere. Nel frattempo, i rapporti tra Ilker e Sibel non migliorano mentre Bulent e Meral non riescono a trovare il coraggio di dire ai loro figli di avere una relazione.

CHERRY SEASON 29 AGOSTO

Oyku continua a dirigere la Atlantist senza il supporto dei dipendenti. L’unica ad appoggiarla è Seyma che le chiede di andare a lavorare da lei. Ayaz e Mete che hanno cominciato a lavorare con Onem concludono subito un contratto vantaggioso. Burcu chiede al fratello di assumere Emre che, però, dopo aver intuito l’idea della fidanzata, rifiuta. Seyma e Mete escono come amici ma Seyma vorrebbe qualcosa in più.

CHERRY SEASON 30 AGOSTO

Tra Onem e Oyku scoppia la guerra. La moglie e la madre di Ayaz continuano a lanciarsi colpi a distanza. Oyku, per rinnovare l’esterno di uno dei negozi, chiede aiuto a Mete il quale, mentre sta lavorando, conosce una bella ragazza e la invita a cena. Lei non gli dice chi è ma poi si palesa come la figlia di Nazmi e che vuole riprendersi la Atlantist.

CHERRY SEASON 31 AGOSTO

Oyku non sa se restituire la Atlantist alla figlia di Nazmi o tenere l’atelier. Ayaz le ricorda che lei è una stilista e non una manager. Inoltre, è sempre più preoccupato per lei che, a causa dello stress, comincia ad avere dei problemi di salute. Mete confessa ad Ayaz che sta frequentando Naz la quale riesce ad impietosire Oyku che comincia a credere che cedere l’Atlantist sia la scelta migliore.

CHERRY SEASON 1° SETTEMBRE

Mete si presenta all’inaugurazione della nuova attività di Emre e Ilker con Naz sorprendendo tutti i suoi amici. Nella stessa occasione, Öykü comunica di voler cedere Atlantis a Naz. Bulent e Meral decidono di non confessare ancora a nessuno di avere una relazione mentre Ayaz si sente in colpa per convinto Oyku a cedere l’atelier e continua ad indagare sui motivi che hanno spinto le dipendenti dell’Atlantist a lasciare il lavoro. Ayaz scopre che la responsabile di tutto è Naz e così cerca d’impedire che Oyku le ceda nuovamente l’atelier.