Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca La 72enne Angela sposa nigeriano di 27 anni: dopo 3 mesi l’amara...

La 72enne Angela sposa nigeriano di 27 anni: dopo 3 mesi l’amara sorpresa

CONDIVIDI

72 anni, due matrimoni alle spalle, ma tanta voglia di innamorarsi di nuovo. La pensionata Angela quasi non ci poteva credere quando ha scoperto di essere ricambiata dal 27enne nigeriano CJ Nwachukwu incontrato su Facebook di cui si era innamorata.

Un amore, il loro, che li ha portati tre mesi più tardi a convolare a nozze. Era l’aprile del 2015 e si trovavano a Lagos, in Nigeria. Da allora, però, il governo inglese ha deciso di osteggiare il loro rapporto.

Già perché la pensionata di Weymout, città del Dorset (Inghilterra) non è ancora riuscita a far ottenere il visto al marito, e da più di due anni spende migliaia di sterline tra aerei per la Nigeria e documentazione necessaria a far sì che CJ Nwachukwu possa trasferirsi nel Regno Unito.

Ci siamo conosciuti su Facebook – ha raccontato la donna al Daily Mail – Lui è così bello e muscoloso. Abbiamo parlato per ore delle nostre famiglie e dei nostri hobby, ho sentito come se ci fossimo conosciuti da sempre“.

Nonostante i figli della donna di 43, 47 e 50 anni inizialmente sospettassero della sincerità dei sentimenti di CJ,  dopo qualche tempo si sono dovuti ricredere. Poi, all’improvviso, è arrivata anche la proposta di matrimonio via Skype: “Sono stata così sorpresa quando mi ha chiesto di sposarlo. Pensavo che stesse scherzando. Ma lui mi ha detto che voleva passare il resto della sua vita con me”.

CJ è l’uomo più attento con cui ogni donna possa desiderare di stare. Mi fa sentire come la donna più bella del mondo. So in cuor mio che siamo una sola cosa e non smetteremo di combattere finché non potremo stare insieme come marito e moglie – assicura Angela – Nonostante il nostro enorme divario di età, andava tutto bene. Ho cominciato a sviluppare sentimenti per lui. Ho cercato di fermarmi. Era sei anni più giovane del mio nipote più anziano, ma non potevo fare a meno di perdere la testa per lui”.

Oggi CJ è ancora in attesa del visto, a più di 6mila km da sua moglie.