L’amatissima zia della tv Mara Venier ripercorre con la scrittrice Maria Venturi la sua carriera e la sua movimentata vita privata. In esclusiva per il settimanale Oggi

Mara Venier, ritornata dopo anni alla conduzione di “Domenica In”, in una lunga intervista per il settimanale “Oggi” ha dato libero sfogo alla sua vita privata. La “zia” Mara ha raccontato di aver vissuto quasi sempre delle relazioni turbolenti e passionali. Oggi sappiamo che è sposata con l’imprenditore Nicola Carraro, e che con lui è riuscita a trovare quella felicità a cui ognuno di noi aspira. Ecco le sue parole: “Mio marito, il mio amante, il mio consigliere, il migliore amico. Il primo amore della mia vita”. E a chi le chiede qual è il segreto della loro unione, lei risponde :”Non è un segreto, è fortuna: quella di stare bene insieme, avere una totale fiducia reciproca, frequentare oppure evitare lo stesso genere di persone”.

Leggi anche –> Mara Venier si commuove a Domenica In: “Stefano ha avuto un infarto”

Leggi anche –> Mara Venier e la frecciatina a Barbara D’Urso: “È tornata a trionfare negli ascolti da quando io ho lasciato Domenica In”

Mara Venier confessa: ” Ho avuto il terrore di lui”mara venier sbotta all'isola dei famosi

La conduttrice della Rai Mara Venier è stata protagonista di una lunga intervista per il settimanale “Oggi”, uscito oggi in edicola. In questa chiacchierata la Venier ci svela alcuni particolare sulla sua vita privata e, in particolare, sui suoi amori. Una vera e proprio confessione quindi. Sono note a tutti le vicende amorose di Mara Venier, dal primo marito Francesco Ferracini “Il mio principe azzurro”, dice Mara, da cui ha avuto una figlia a 17 anni, Elisabetta Ferracini, passando poi a Pier Capponi, fino al suo secondo matrimonio con Jerry Calà. Una storia finita subito e tormentata come quella lunghissima con Renzo Arbore di cui dice nell’intervista: Tutto strillato in copertina. Non esiste sentimento, sofferenza, umiliazione, colpo basso che mi sia stato risparmiato”. Infine, Mara parla di suo marito Nicola Carraro usando queste parole: “Ero terrorizzata, a farmi paura era solo il suo essere troppo carismatico, troppo tutto. Oggi l’unione con lui è il punto fermo della mia vita”. Buona vita zia Mara!