sinead-oconnor-islam

Sinéad O’Connor diventa musulmana e canta l’Azan, la chiamata alla preghiera islamica sconvolgendo i fan.

Non è mai stata una vita facile quella di Sinéad O’Connor anzi. Tra problemi mentali e la lotta con figlio che l’aveva portata persino a tentare il suicidio, la vita della cantante è stata molto tormentata. Ora, per altro, arriva una novità ossia la sua conversione all’Islam. Non si sa se sia una scelta mediatica oppure un reale cambiamento di rotta, ma sicuramente questa decisione ha sconvolto tutti, specialmente visto il periodo storico che stiamo vivendo.

Sinéad O’Connor cambia nome e diventa musulmana

Sinéad O’Connor si è convertita all’Islam e ha anche cambiato nome, da oggi si chiamerà Shuhada. Da qualche giorno infatti, la cantante, ha annunciato sui principali social il suo cambiamento religioso e ha ringraziato tutti i fratelli e le sorelle musulmane che la hanno accompagnata nel suo percorso spirituale completamente nuovo. Sinéad O’Connor ha così pubblicato una foto di lei con il velo, ma nello scatto il suo volto è particolarmente emaciato. Cosa che lascia perplessi i fan.

Sinéad O’Connor da oggi si chiamerà Shuhada, ma non è la prima volta che la cantante cambia nome. Già anni fa aveva deciso di chiamarsi Magda Davitt per tagliare i legami con la famiglia con cui non andava d’accordo.

I motivi della conversione all’Islam di Sinéad O’Connor 

La conversione all’Islam di Sinéad O’Connor è stata motivata dalla cantante stessa che ha spiegato come, a suo dire, sia una sorta di conclusione di un percorso religioso personale. Sinéad O’Connor si è detta orgogliosa di essere musulmana in quanto, a suo dire, tutte le analisi delle scritture portano all’Islam. Una scelta estrema, visto, ripetiamo il momento storico in cui stiamo vivendo, fatto di attentati e attacchi terroristici. Così ecco apparire la foto di cui parlavamo prima che ritrae Sinéad O’Connor con il hijab, il velo, accanto ad un cartello che riporta delle parole sacre ai musulmani e, subito dopo, ha pubblicato un video in cui canta l’azan, ossia la chiamata islamica alla preghiera.

Sinéad O’Connor non è nuova a queste boutade eccessive: già nel 1992 aveva strappato un’immagine del Papa in diretta ad uno show televisivo. Poi è stata vittima di diversi problemi mentali e ha addirittura tentato il suicidio più volte.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!

S.M.