Giulia De Lellis, triste episodio: “Ho pianto tantissimo”

L’influencer romana Giulia De Lellis racconta ai suoi fan un triste episodio: ecco cosa è successo

Giulia De Lellis, triste episodio: ecco cosa è successo
L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Giulia De Lellis, ha pubblicato, poche ore fa, una storia su Instagram, in cui si mostra ai fan in lacrime. Un messaggio inaspettato e che, sicuramente, avrà fatto pensare al peggio. Ma c’è una spiegazione a tutto. Procediamo, però, con ordine. Come dicevamo, poche ore fa l’influencer romana, in una storia su Instagram, racconta ai suoi fan di aver pianto tantissimo per aver salutato Verona, città in cui vive, e i suoi amici. È pronta, infatti, a tornare a Roma, per passare del tempo con i suoi amici e la sua famiglia. Naturalmente, però, c’è chi ha pensato che Giulia avesse pianto per altri motivi. Immediata, quindi, è stata la risposta della romana.

Per ulteriori news su Giulia De Lellis, la sua relazione con Irama e i suoi migliori scatti fotografici –> CLICCA QUI

Leggi anche –> Giulia De Lellis ed Irama: arriva novità che fa esultare i fan, ne parlano tutti

Leggi anche –> Giulia De Lellis nell’ultimo shooting: pose da capogiro, fan impazziti

Giulia De Lellis in lacrime su Instagram: ecco cosa è successo

Giulia De Lellis, in una storia su Instagram, si mostra in lacrime

Una storia che avrà fatto rabbrividire tutti i fan di Giulia De Lellis. La romana, infatti, si mostra in lacrime mentre sta abbandonando la sua città d’adozione, ovvero Verona. “Come vedete ho pianto tantissimo. Ho salutato Verona e i miei amici. Parto, me ne torno a Roma”, ecco con queste parole Giulia ha davvero terrorizzato i suoi fan. Che hanno creduto che la romana stesse abbandonando per sempre la città di Romeo e Giulietta. Ma, invece, no. Giulia è intervenuta subito dopo. Chiarendo l’equivoco. La bella romana, infatti, ha lasciato Verona. Questo sì. Ma soltanto per le vacanze natalizie. In effetti, l’ex corteggiatrice non trascorre mai del tempo con la sua famiglia. E, così, approfitta di questa piccola sosta per farlo. “Verona è la mia città”, così conclude la nostra Giulia, tranquillizzando tutti.