Rudy Zerbi
Rudy Zerbi commuove tutti con un messaggio su suo figlio


Rudy Zerbi con suo figlio commuove tutti: l’immagine da brividi

Rudy Zerbi ha un figlio che si chiama Leo. Per quanto poco si possa sapere della vita privata del prof di Amici, non è mai riuscito a nascondere l’amore che prova per suo figlio. L’amore che proverebbe qualsiasi padre per il suo bambino. Sì, certo, ma per Rudy c’è un motivo in più per amarlo. Sappiamo tutti, ormai, stando a quanto lui stesso ha raccontato tempo fa a Vanity Fair, che la sua compagna ha rischiato di perderlo a causa di un distacco totale della placenta. Un momento drammatico. Era a casa da sola, Zerbi era a lavoro. Lo chiamarono mentre ascoltava dei pezzi e, ignaro di tutto, dovettero tirarlo fuori a forza per farlo andar via per raggiungere la sua compagna. Insomma, un brutto episodio che ha reso questo figlio ‘speciale’ per lui. Certo, tutti i figli sono speciali per i genitori. Ma Leo, per Rudy, lo è un po’ di più.

Il tatuaggio sulla mano che mostra ai follower: Rudy Zerbi commuove tutti

Leo è sano e salvo. Quello fu soltanto un brutto episodio. Rudy Zerbi adesso è papà di un bambino bellissimo al quale vuole un gran bene. Si è anche tatuato il suo nome sulla mano. Proprio oggi, sul suo profilo Instagram, è apparsa una foto che senza dubbio avrà fatto scendere qualche lacrimuccia ai suoi fan. La manina di Leo era nella sua, con il tatuaggio in vista. Come didascalia, una frase semplice ma piena di significato: “Il tuo nome sulla mia mano, per quando non posso tenerti per mano”. Insomma, un gran bel tatuaggio quello di Rudy Zerbi. Davvero molto significativo. Al post sono arrivati tantissimi ‘mi piace’, tantissimi commenti anche da parte di personaggi dello spettacolo. Insomma, stupendo!

  • Per conoscere tutto in tempo reale su Davide Mengacci e su suo figlio Rudy Zerbi, due volti famosissimi della TV italiana, allora CLICCA QUI!

View this post on Instagram

Il tuo nome tatuato sulla mia mano per quando non posso tenerti per mano.

A post shared by rudy_zerbi (@rudy_zerbi) on