Flavio Briatore figlio
Flavio Briatore, parole al veleno nei confronti del sistema universitario ed in generale sulla società attuale: “Università è il parcheggio per persone senza futuro”.

Flavio Briatore: “Università parcheggio per gente senza futuro”.
Non si placano le polemiche attorno alle parole del noto imprenditore. Quest’ultimo, infatti, aveva annunciato a gran voce la sua volontà di mandare il figlio in collegio a 14 anni e di non iscriverlo all’università. Considerata, pressappoco, inutile. In molti non hanno gradito, a partire da Massimo Gramellini. Costui, infatti, aveva espresso le sue riserve sulle considerazioni fatte da Briatore a proposito del mondo universitario sulle colonne del Corriere della Sera.

Per guardare tutti i post su Instagram di Flavio Briatore, CLICCA QUI!

La cosa non è risultata gradita all’imprenditore, che non ha perso tempo ed ha replicato con un lungo ed accorato messaggio su Instagram. Parole a dir poco dure: “Vorrei ricordare a Massimo Gramellini che lui non si è mai laureato… fonte Wikipedia e per ora figli non ne ha… presto sarà papà (auguri). Lui fa parte di coloro che si sono trovati in piazza a tirare sampietrini protestando in favore della cultura per tutti… oggi a farsi una cultura sono i figli di chi ha poche possibilità, perché non c’è lavoro e nessuno capisce a cosa serva farsi un mazzo cosi, per poi se ti va bene trovarsi a fare consegne pony express”.

Per conoscere in tempo reale tutte le principali novità relative alla vita sia privata che professionale dei noto imprenditore Flavio Briatore e per leggere tutte le sue interviste, allora CLICCA QUI!

Flavio Briatore rincara la dose sull’università

Queste le considerazioni dell’imprenditore che faranno ancora più discutere: L’università è un parcheggio per ventenni privi di futuro. I genitori, non sapendo dove piazzarli, li iscrivono a bizzarre facoltà dove hanno professori come tate!”.

Leggi anche -> Flavio Briatore duro con il figlio: “Andrà in collegio e niente università, lo formerò io”