Come pulire la doccia: ecco tutti i trucchi e metodi fai da te

Come pulire la doccia: ecco tutti i trucchi e metodi fai da te

Ci stiamo quasi avvicinando all’estate. E, si sa, questo è il periodo dell’anno in cui, a causa del sudore, siamo costretti a farci più docce al giorno. Proprio a tal motivo, infatti, con il passare dei giorni e, soprattutto, con una scarsa pulizia del luogo, può formarsi del calcare o della muffa. D’altra parte, però, siamo a conoscenza che pulire la doccia non è molto facile e veloce. Proprio a tal proposito, infatti, vi proponiamo alcune mosse, esclusivamente fai da te, utili alla pulizia e all’igiene dell’ambiente.

Per ulteriori tutorial — > clicca qui

Leggi anche –> Come pulire il ferro da stiro con mezzo limone e detersivo per piatti

Come pulire la doccia: trucchi e metodi fai te

Come dicevamo, quindi, vi proporremo tutti i passaggi utili e necessari per mantenere la doccia sempre fresca e pulita. Infatti, da come è possibile vedere dal video di Youtube, riproposto in alto, pulire la doccia non è mai risultato così facile e veloce.

  • Per prima cosa è opportuno asciugare ed eliminare tutti i giorni ogni residuo d’acqua dopo essersi lavati, in modo da evitare la formazione di muffa o calcare;
  • Una volta a settimana è opportuno sciacquare dapprima la doccia e le mattonelle ed, in seguito, applicare un detergente specifico. Non è affatto necessario utilizzare prodotti corrosivi, bensì utilizzare un detergente fatto in caso a base di aceto. Ovviamente, però, se le piastrelle della doccia sono di marmo, è consigliabile vivamente non utilizzare materiale a base di aceto, ma prodotti specifici. Come si compone questo detergente fai da te? È davvero semplice e veloce. 2 tazze di aceto di vino e 2 cucchiai di detersivo per piatti. Riscaldare l’aceto nel microonde e mescolare con il detersivo in un flacone spray. Una volta creato il detergente, lo spruzziamo sulle pareti, sulle porte e lo lasciamo agire per qualche minuto. Con l’ausilio di una spugnetta, quelle composte da parte abrasiva e morbida, daremo una leggera strofinata. Dopodiché provvederemo a sciacquare e, ovviamente, ad asciugare.
  • Pulire il soffione della doccia con lo stesso detergente utilizzato precedentemente. E strofinare con la parte abrasiva della spugnetta. Fatto questo, asciughiamo e puliamo con un panno umido.
  • Pulire lo scarico ed eliminare i capelli con della carta igienica. In seguito, versare un cucchiaio di bicarbonato e aceto.

Ecco. Questi sono i 4 semplici metodi fai da te per la pulizia e freschezza costante della tua doccia.