La confessione di Audrey al Grande Fratello 16, la malattia e la bulimia dopo essersi vista rifiutare ad un provino da modella.

audrey bulimica

Il Grande Fratello 16 è iniziato da pochissimo, ma vivendo così a stretto contatto i concorrenti stanno raccontandosi in profondità. Non sono mancati screzi, qualche avvicinamento, ma nel Daytime di oggi abbiamo scoperto un lato del carattere di Audry e più che altro della sua vita privata che non molti conoscono. La ragazza, infatti, era bulimica.

Leggi anche: Grande Fratello, Ivana Icardi contro Wanda Nara: “Non vorrei questo circo”

Audrey, Grande Fratello: la malattia, “Ero bulimica”

Audrey infatti racconta di essere stata bulimica: “Mi hanno detto che ero grassa ad un provino e da lì è iniziata la mia malattia. Uscivo con gli amici, mangiavo e poi andavo a casa a vomitare. I miei amici mi dicevano di andare a ballare in discoteca o a divertirmi, ma io dicevo di no perché dovevo andare a casa a vomitare. Ero ossessionata dal peso, poi piano piano ho iniziato a viaggiare, scoprire che la vita era bellissima. Andavo in palestra e mi sentivo meglio così anche se avevo ripreso peso lavoravo ancora di più. Spero che le ragazze capiscano che la vita è bellissima e che bisogna essere felici”. Il mondo delle modelle del resto sa anche essere molto crudele e Audrey ne ha provato l’esperienza sulla propria pelle.

Serena Rutelli parla della sua famiglia al Gf 16

Serena Rutelli poi parla dei suoi genitori adottivi, Francesco Rutelli e Barbara Palombelli: “Ci hanno sempre detto di fare ciò che ci rendeva felice. Così ho studiato da estetista e sai, mamma era contenta perché le piace il mondo del beauty. Con papà ho un rapporto speciale, lui ha una faccia dolce, mi vuole bene”. Insomma, la famiglia adottiva di Serena Rutelli l’ha accolta al meglio in passato e l’amore per lei è una costante molto forte.

Per tutte le news sul Grande Fratello 2019 CLICCA QUI