Vieni da Me, Alda D’Eusanio il messaggio a Nina Moric: “Arriverà anche a te”

La lite di Alda D’Eusanio e Nina Moric nel centro dell’intervista a Vieni da Me: la risposta dopo tempo dalla litigata.

alda-deusanio-vieni-da-me2

Nella puntata di oggi, 12 settembre, di Vieni da Me, arriva Alda D’Eusanio. L’istrionica presentatrice si presta al gioco della lavatrice  e con Caterina Balivo vanno ad esplorare alcuni lati della vita e della carriera della conduttrice che, ovviamente, ha precorso i tempi in molti ambiti.

Nina Moric e Alda D’Eusanio a Vieni da Me: il messaggio per l’ex moglie di Corona

Si parla poi della litigata tra Nina Moric e Alda D’Eusanio nel salotto di Piero Chiambretti a La Repubblica delle Donne. Caterina ricorda ad Alda che aveva chiesto alla moglie di Fabrizio Corona quante gocce di valium aveva preso: “Non è una offesa, non le ho detto quanto ti sei fatta. Da lì ha iniziato a offendermi dicendo che ero una donna sola e in menopausa”. A questo punto Alda D’Eusanio prende possesso della telecamera e lancia un messaggio: “Io non sono sola, qui c’è mio marito, sono la signora Statera e lui è morto dicendomi che era felice di avermi sposato. Le vedove vere sono quelle che vengono abbandonate dal marito, non come me. Poi sono in menopausa, è vero, ma sapessi che libertà la menopausa, arriverà anche a te Ninetta cara”.

Alda D’Eusanio: “Mi hanno detto che sono la regina della spazzatura”

Caterina Balivo prende una maglietta sporca e la usa come pretesto per chiederle di chi, nel passato, l’ha accusata di fare una televisione inutile e spazzatura. Lei conduceva il programma Al Posto Tuo e aveva ricevuto molte critiche sostenendo che fosse trash, ma la D’Eusanio sostiene che tanti programmi di oggi siano tutti copiati da quello. “Mi hanno chiamato la Regina del Trash, ossia della spazzatura, mi è dispiaciuto molto perché queste critiche sono durate anni. Questo fango è arrivato nel momento peggiore della mia vita perché in tre anni erano morti mio marito, mio padre, la mia migliore amica e anche i miei animali domestici” dichiara la D’Eusanio spiegando il triste periodo che stava vivendo. Gli attacchi sono arrivati quindi in un momento infelice e si è sentita alla gogna, i dolori che stava però vivendo l’hanno resa più forte tanto che quel fango erano come delle minuscole punture di spille. “Quel dolore è rimasto però”, dichiara la D’Eusanio che chiosa salutando tutti i colleghi che l’hanno attaccata perché quelle parole l’hanno resa una donna più forte e più sicura di se stessa. “Quando sei un personaggio pubblico è normale che si venga criticati. Il consenso generale si dà agli idioti e io non sono idiota”.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dei VIP CLICCA QUI