Addio a Beppe Bigazzi: età e carriera del volto storico de La Prova del Cuoco, che fu sospeso dalla Rai

Addio a Beppe Bigazzi: età, carriera e vita privata del giornalista e volto storico de La Prova del Cuoco, che fu sospeso dalla Rai nel 2010. 

Beppe Bigazzi età carriera vita privata
Beppe Bigazzi si è spento a 86 anni: carriera, vita privata e storia del giornalista e co-conduttore de La Prova del Cuoco

E’ di poche ore fa la notizia della morte di Beppe Bigazzi, il giornalista e gastronomo che ha lavorato per anni al fianco di Antonella Clerici a La Prova del Cuoco. L’uomo aveva 86 anni e si è spento dopo una lunga malattia. Ma proviamo a conoscere meglio e a ripercorrere la sua vita e la sua carriera, e in particolare il suo percorso a La Prova del Cuoco, che è stato pieno di successi, ma ha subito una brusca interruzione nel 2010, quando Bigazzi fu sospeso dalla Rai: ecco la storia del giornalista.

Beppe Bigazzi: età, carriera e sospensione da La Prova del Cuoco

Beppe Bigazzi era nato nel 1933 a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo e si è spento a 86 anni, proprio ad Arezzo. Laureato in Scienze Politiche, si interessa al giornalismo solo nel 1961, dopo un periodo nell‘Aeronautica Militare Italiana. Durante gli anni in cui lavora come giornalista, porta avanti anche la sua carriera, lavorando per la Banca D’Italia e poi nell‘ENI, dove rimane fino alla pensione, facendo una scalata che lo porta a diventare anche direttore generale dell’azienda e poi amministratore delegato della Lanerossi e di altre società importanti, come Maserati e Agip Petroli. Nel frattempo coltiva l’interesse per la scrittura e nel 1997 comincia a dedicarsi alla gastronomia, curando alcune rubriche sul quotidiano ‘Il Tempo’.

Dal 1995 è in tv, su Rai Uno, dove prima cura la rubrica ‘La Borsa della Spesa’ a Uno Mattina e poi passa a La Prova del Cuoco, diventando co-conduttore con Antonella Clerici. Nel 2010 arriva la sospensione dalla Rai, per aver parlato in trasmissione di quando, da ragazzo, mangiava la carne di gatto. Il suo discorso, accompagnato da un celebre proverbio toscano, fa scalpore al punto da farlo allontanare dalla trasmissione, fino al reintegro nel cast nel 2013. Durante la ‘pausa’ da La Prova del Cuoco, ha lavorato al canale Alice, su Sky, conducendo ‘Bischeri e Bischerate’.

Per rimanere aggiornato sui tuoi personaggi e programmi preferiti, CLICCA QUI