Emilio Fede condannato ai domiciliari: ecco perché ha evitato il carcere

Processo Emilio Fede, condannato ai domiciliari per il processo Rudy Bis deciso dal Tribunale di Sorveglianza: ecco perché ha evitato il carcere

emilio fede condannato
Processo Emilio Fede, condannato ai domiciliari per il processo Rudy Bis deciso dal Tribunale di Sorveglianza: ecco perché ha evitato il carcere

Emilio Fede è stato condannato agli arresti domiciliari per processo Rudy Bis. Il giornalista è accusato, insieme all’ex consigliera regionale lombarda Nicole Minetti, di favoreggiamento alla prostituzione.
La detenzione domiciliare per Emilio Fede è arrivata in via definitiva a 4 anni e 7 mesi. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha accolto una delle istanza dell’avvocato Pino, evitando così il carcere per l’ex direttore del Tg4.

Emilio Fede condannato ai domiciliari: ecco perché ha evitato il carcere

L’ordine di carcerazione è stato sospeso in quanto Emilio Fede ha 88 anni e soffre di alcune patologie, per cui il carcere “andrebbe contro il senso di umanità“. Da detenuto sarebbe sottoposto, dunque, a “una enorme sofferenza“.
Il carcere, per lui, sarebbe soltanto “una enorme sofferenza superiore certamente a quella che inevitabilmente consegue a ogni regime detentivo”. I domiciliari, dunque, sono la soluzione “più idonea anche ai fini rieducativi“.
L’ex direttore del Tg4 si è sempre proclamato innocente rispetto al reato di favoreggiamento della prostituzione per le serate a luci rosse nella villa di Silvio Berlusconi ad Arcore.

L’ex direttore del Tg4 sconterà la pena nella sua casa a Segrate. La Sorveglianza gli ha imposto una serie di prescrizioni: potrà uscire dall’abitazione solo per quattro ore al giorno, tra le 10 e le 12 e tra le 16 e le 18, oltre che per «comprovati motivi di salute». Non potrà frequentare pregiudicati e «dovrà adoperarsi per quanto possibile al risarcimento del danno» alle vittime.

  • Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione sui VIP e i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social, clicca qui!